PISTICUS, BISCOTTI SARDI

Condividi

PISTICUS, BISCOTTI SARDI

RICETTA DI: GIORGINA ZUNCHEDDU

Ingredienti:

6 uova a temperatura ambiente
180 g di zucchero
180 g di Farina
la scorza grattugiata di un limone
Un pizzico di sale
abbondante zucchero a velo per ricoprire

Preparazione:

Separate gli albumi dai tuorli. In un contenitore capiente montate con le fruste i tuorli con metà dello zucchero molto molto bene, finchè il composto non diventa chiaro, spumoso e “scrive”, ci vorranno tra i 5 e 10 minuti. Aggiungete la scorza di limone grattugiata finemente.
Nell’altro contenitore iniziate a montare a neve le chiare, appena prendono consistenza aggiungete l’altra metà dello zucchero e montate il tutto fino ad arrivare alla consistenza di “neve ferma”, ossia quando il composto diventa bianco lucido e compatto.
Incorporate un po’ alla volta le chiare montate al composto di uova e zucchero, mescolando con grande delicatezza dall’alto verso il basso (e non girando), fino ad ottenere un composto molto leggero.
PISTICUS, BISCOTTI SARDI Incorporate a questo punto la farina, setacciata, un poco alla volta, mescolando con grande delicatezza.
Riempite una sac-a-poche con il beccuccio liscio o rigato di 1, 5 cm di diametro e sulla teglia, coperta con carta forno, create i biscotti dalla forma allungata,
Prendete lo zucchero a velo e, con un colino, ricoprire i biscotti.
Infornate a 180° in forno statico già caldo per 20 minuti, finchè non saranno leggermente dorati.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi