Condividi la ricetta...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   

ROTOLO DI ZUCCHINE FARCITO, CON E SENZA BIMBY

Zucchine in abbondanza, cosa preparare di diverso dal solito? Ho pensato a questo delizioso rotolo di frittata farcito con prosciutto cotto e sottilette. Ideale anche da portare per una scampagnata all’aperto o un pranzo/cena fra amici. Si prepara in anticipo e si conserva in frigo fino al momento di servire. Ottimo, provatelo e fatemi sapere… da me è stato divorato in un battibaleno!

Ingredienti:

Per la frittata

4 uova
2 zucchine medie
2 cucchiai colmi Parmigiano
erba cipollina qb

Per farcire

5-6 sottilette
5-6 fette prosciutto cotto
ROTOLO DI ZUCCHINE FARCITO, CON E SENZA BIMBY

Preparazione:

Con il Bimby:

tagliare le zucchine a rondelle sottili e tenere da parte. Sbattere le uova ed unire il parmigiano.
Versare 600 ml di acqua nel boccale del Bimby, sistemare il vassoio del Varoma e coprire quello superiore con un foglio di carta forno bagnato e strizzato. Disporre sulla carta le rondelle di zucchine, fino a coprire tutti gli spazi. Versare sopra le uova sbattute e spolverizzare con l’erba cipollina.
Chiudere con il coperchio e cuocere 25 minuti, temperatura Varoma, velocità Soft.
Una volta che la frittata sarà cotta, farla raffreddare 5 minuti su un piatto, che la possa contenere senza piegarla.
Farcire con le fette di prosciutto cotto e coprire con le sottilette. Arrotolare delicatamente dal lato lungo, aiutandosi con la carta forno, sigillare bene senza togliere la carta e porre su carta alluminio. Formare con essa un salsicciotto che farete raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo per circa 2 ore.
Servire freddo tagliato a fette.

Senza Bimby

tagliare le zucchine a rondelle sottili e tenere da parte. Sbattere le uova ed unire il parmigiano.
Ungere con olio una padella antiaderente e farla scaldare. Disporre velocemente le rondelle di zucchine e versare le uova, spolverizzare con l’erba cipollina.
Cuocere come una classica frittata fino a doratura da entrambi i lati.
Volendo si può anche cuocere in forno a 200° per circa 30 minuti, in una teglia rettangolare coperta con carta forno.
Una volta che la frittata sarà cotta, farla raffreddare 5 minuti su un piatto che la possa contenere senza piegarla.
Farcire con le fette di prosciutto cotto e coprire con le sottilette. Arrotolare delicatamente dal lato lungo, aiutandosi con la carta forno, sigillare bene senza togliere la carta e porre su carta alluminio. Formare con essa un salsicciotto che farete raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo per circa 2 ore.
Servire freddo tagliato a fette.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Print Friendly, PDF & Email

Condividi la ricetta...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •