BRIOCHE CON IL TUPPO, DELIZIA SICILIANA

BRIOCHE CON IL TUPPO, DELIZIA SICILIANA

LE VOSTRE RICETTE REGIONALI - SICILIA, LIEVITATI DOLCI E SALATI, RICETTE DI: MARZIA LUSSU, RICETTE REGIONALI, ULTIME RICETTE E NEWS

BRIOCHE CON IL TUPPO, DELIZIA SICILIANA

REALIZZATE DA: MARZIA LUSSU

seguendo la ricetta di STEFANIA GALATOLO

ingredienti:

per 12 brioche

250 g di farina 0

250 g di farina manitoba

80 g zucchero

80 g burro

due uova

8 g di lievito di birra

7 g di sale

180 ml di latte intero

buccia grattugiata di limone e di un’arancia

aroma vaniglia

10 g di miele

per spennellare un tuorlo e poco latte

Preparazione:

sciogliere il lievito nel latte tiepido con il miele, nella planetaria o a mano, versare le farine, lo zucchero ed unire pian piano il latte, le uova e gli aromi.

Impastare con il gancio, fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati; a questo punto unire il burro a pezzetti e il sale, impastare fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola.

Lavorare l’impasto su un piano da lavoro, leggermente infarinato, fino a formare un panetto liscio, che si metterà in una ciotola e si coprirà con pellicola.

BRIOCHE CON IL TUPPO, DELIZIA SICILIANAFarlo raddoppiare di volume, poi prendere l’impasto e dividerlo in palline: le grandi circa 80 g e le piccole circa 15 g.

Porre le palline grandi su una leccarda da forno, foderata di carta forno, distanziate l’una dall’altra e praticare un buco al centro, dove adagiare l’altra pallina più piccola, come in foto.

Far lievitare di nuovo per un’oretta fino al raddoppio.

Accendere il forno statico a 170°, spennellare le brioche con tuorlo e latte (io ho usato panna) miscelati e infornare per 20 minuti circa o fino a che la superficie è bella dorata, sfornare e far raffreddare. Farcirle a piacere con gelato, panna o ciò che preferite.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.