CIGNI CON PANNA

RICETTA DI:  Francesca Borgogni
Per i Bignè,

150 g farina,
150 g acqua,
75 g burro,
4 uova,
1 pizzico di sale,
Farcia
500 ml panna liquida freschissima.
Mettere in una casseruola l’acqua, il sale e il burro.
Setacciare la farina.
Appena l’acqua bolle e il burro è sciolto, togliere la casseruola dal fuoco e versare la farina tutta in una volta. Mescolare per eliminare i grumi.
A questo punto aggiungere le uova, una alla volta: non aggiungere l’uovo successivo finché il precedente non è stato completamente assorbito.
Il composto deve risultare come una crema molto consistente.
Con un cucchiaino (o con la sac a poche) formare tanti mucchietti, possibilmente uguali e un po’ distanziati, su una teglia ricoperta di carta da forno, questo sarà il corpo del cigno, con la sac a poche con un beccuccio stretto formate un 2, questo sarà il collo del vostro cigno. Cuocere per una ventina di minuti a circa 200 gradi .Lasciarli raffreddare nel forno spento con lo sportello aperto per evitare che si sgonfino.
Una volta freddi, pendete il bignè che useremo per creare il corpo, tagliare la calotta superiore e dividerla a metà in modo da ottenere le alucce; ripetere per tutti i bigné (lasciando vicino ad ogni corpo la sua coppia di ali).
Adesso montate a neve fermissima la panna e adagiatela nella calotta inferiore, ponete sopra le 2 alucce che avete creato, inserite il collo e spolverate con zucchero a velo.

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.