Crostata caprese al limoncello farcita con frutta e crema pasticcera

RICETTA DI: LUISA ARATO

Ingredienti per la base:

250 g di mandorle
250 g di zucchero
1 bicchierino di limoncello (40 ml circa)
Buccia grattugiata di 1 limone
80 g di burro
Un pizzico di lievito per dolci
5 uova
40 g di farina

Ingredienti per la crema  Pasticcera al limone:

1 litro di latte
150 g di amido di mais
3 tuorli
300 g di zucchero
2 bicchieri di panna montata
1 bustina di vaniglia
50 g di pasta limone

(Opp. 2 limoni+ buccia grattugiata)

Bagna al limoncello:

120 g di acqua
120 g di zucchero
30 g di limoncello

Per guarnire:

2 vaschette di fragole
2 kiwi
1 banana
Gelatina chiara

Procedimento:

Separare i tuorli dagli albumi e montare i primi con 200 g di zucchero, fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.
Tritare le mandorle con 50 g di zucchero e la buccia del limone, unire il trito, il burro fuso e il limoncello alle uova e mescolare bene.
Montare gli albumi a neve e incorporarli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto.
Infine aggiungere il pizzico di lievito, mescolare ancora e versare il tutto in uno stampo per crostata rovesciata, imburrata ed infarinata.

Cuocere a 180* per circa 35 minuti.

Preparare la bagna:

Bollire l’acqua e lo zucchero per 1 minuto e poi versare il limoncello e farla raffreddare.

Nel frattempo preparare la crema al limone:

Mettere in una pentola il latte, le uova, lo zucchero e la vanillina, scaldare il tutto non molto e mettere l’amido facendolo sciogliere completamente; portare a bollore e una volta denso togliere dal fuoco e continuare a mescolare per un po’.

Quando è completamente fredda aggiungere la panna montata e la pasta di limone.
(Se non dovreste trovare la pasta di limone aggiungere alla crema mentre è sul fuoco il succo di 2 limoni + la buccia grattugiata di 2 limoni)
A questo punto la crostata sarà fredda, metterla di un vassoio.
Bagnarla con la bagna al limoncello potete farlo anche con un pennello perché la torta e già abbastanza soffice, io l’ho bagnata solo al centro.
Mettere la crema sopra e con l’aiuto di una spatola livellare bene.
Prendete le fragole, tagliatele a fettine e posizionatele a giro sopra la crema, lo stesso procedimento con i kiwi e la banana, fino a quando ricoprite tutta la superficie.
Lucidare con la gelatina e lasciarla almeno 2 ore in frigo prima di servirla!




https://feeds.feedburner.com/LeMilleEUnaTortaDiDanyELory

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.