Focaccia Tramezzino | La Ricetta Perfetta Che Non Lascerai Più (con E Senza Bimby)

FOCACCIA TRAMEZZINO | la RICETTA PERFETTA che non lascerai più (con e senza Bimby)

Oggi vediamo insieme come fare la focaccia tramezzino.

Perfetta per una cena all’aperto, la focaccia tramezzino, farcita con formaggi, affettati, pomodori e radicchio, si chiama così perché ricorda il classico tramezzino. Sofficissima e facile da preparare, si può realizzare con il Bimby e senza.

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla Newsletter di Le Mille Ricette

FOCACCIA TRAMEZZINO

5 from 2 votes
Recipe by Beatrice Pipino Course: LIEVITATI DOLCI E SALATICuisine: ItalianaDifficulty: media
Porzioni

6

Persone
Preparazione

20

minutes
Cottura

20

minutes
Calorie a porzione

220

kcal
Lievitazione

2

Ore
Tempo totale

40

minutes

La focaccia tramezzino farà impazzire grandi e piccini, per la sua morbidezza ed il suo ripieno ricco e saporito. Provala e non la lascerai più! 

Ingredienti

  • Per la focaccia
  • 500 ml latte (oppure dividere a metà con acqua)

  • 15 g sale

  • 10 g zucchero

  • 70 ml olio di semi

  • 1/2 bustina lievito di birra secco (oppure 12 g lievito di birra fresco)

  • 250 g farina manitoba (per chi non l’avesse va bene farina 0)

  • 250 g farina 00

  • Per la superficie
  • semi di sesamo o papavero q b

  • Per la farcia
  • prosciutto crudo a fette

  • fontina a fette

  • radicchio rosso

  • pomodori da insalata

  • mortadella a fette

  • provolone semipiccante

Istruzioni

  • Iniziare la preparazione della focaccia tramezzino.
  • Senza Bimby
  • In una terrina versare olio, latte, zucchero e lievito. Mescolare con un cucchiaio di legno.
  • Unire a pioggia le farine ed il sale dopo che avrete iniziato ad incorporare le due farine.
  • Impastare con il cucchiaio e, se necessario con le mani.
  • Con il Bimby
  • Inserire nel boccale latte, zucchero, olio e lievito: 3 min. 37° vel 3.
  • Aggiungere le farine precedentemente mescolate tra loro: 3 min. modalità spiga; aggiungere il sale dopo 1 min.
  • Successivamente: 15 sec. vel 6.
  • Assemblaggio
  • L’impasto è molto appiccicoso e molto molle, oleare una teglia antiaderente da 26-28 cm con olio, anche nel bordo.
  • Versare l’impasto sulla teglia, livellarlo con la spatola, precedentemente oleata, affinché non si attacchi l’impasto e si riuscirà a livellare in modo uniforme, con pochissimo olio.
  • Con la spatola distribuirlo su tutta superficie, cospargere di semini e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.
  • Trascorso il tempo, infornare in forno preriscaldato ventilato a 175° per 20 minuti circa, poi dipende dal forno.
  • Appena sfornata, porre la focaccia su una gratella, spennellare la superficie con un filo di olio (questo consentirà alla pizza di non fare le crepe e quando verrà tagliata resterà morbida la superficie).
  • Lasciarla raffreddare, dividere in due dischi e farcire la focaccia tramezzino, a piacere con gli ingredienti in alto.

Note

  • Trovi tutte le nostre ricette anche sull’App ufficiale Le Mille Ricette, scaricabile su tutti i dispositivi mobili: smartphone e tablet, su Google Play per Android e su App Store per IOS.
  • Ogni giorno nuove e golose ricette da preparare e… l’App è completamente GRATUITA!

Ti piace questa ricetta?

Tagga @Lemillericette su Instagram e usa sulle tue foto il nostro hashtag #Lemillericette

Ti piace questa ricetta?

Segui @Lemillericette su Pinterest

Diventa fan della nostra pagina Facebook

Like us on Facebook

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.