Lasagne alla norma: piatto rivisitato con melanzane, ricotta e un trucco speciale

Le lasagne alla Norma: un primo piatto dal gustoso e originale, ispirato alla tradizione siciliana.

Ricotta e melanzane si fondono per dare vita a un connubio delizioso.

In poche mosse avremo a disposizione un primo ricco di gusto, profumato e che racchiude in sè i sapori di questa assolata e fantastica isola.

Da leggere: involtini di spaghetti alla norma, pasta alla norma con zucchine e cavatelli alla norma.

Lasagne alla norma

Chef: Acquolina Lina
Le lasagne alla norma: un piatto che unisce la bontà delle lasagne emiliane e il sapore della pasta alla norma siciliana
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare le lasagne alla norma

  • 2 melanzane tonde medie
  • sale q.b.
  • 2 cucchiai olio
  • 1 spicchio aglio
  • 250 g. panna liquida
  • 60 g. ricotta salata
  • 2 tazze da thè di brodo vegetale
  • origano fresco
  • pangrattato q.b.
  • 20 pomodorini

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le lasagne alla norma

    Preparare il condimento

    • Mondare due melanzane tonde medie.
    • Tagliarle a fette spesse, metterle in un colino con del sale e lasciarle finché non avranno perso l'acqua di vegetazione. Dopodiché tagliare le melanzane a strisce.
    • In una padella mettere due cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio tagliato a metà, fare insaporire, aggiungere le melanzane e lasciare qualche minuto finché non saranno dorate.
    • Lasciare intiepidire.
    • Versare in un contenitore dal bordo alto la panna liquida e aggiungere metà delle melanzane, poi frullare, con il frullatore ad immersione, ottenendo una crema.
    • A questo punto aggiustare di sale, aggiungere la ricotta salata grattugiata, il resto delle melanzane, due tazze da tè di brodo vegetale, delle foglioline di origano fresco, mescolare.

    Assemblare la lasagna

    • Oleare e poi cospargere con del pangrattato una pirofila da forno.
    • Con 3 cucchiai di crema sporcare la pirofila, fare uno strato di lasagne crude, di semola di grano duro, aggiungere uno strato di crema, continuare fino ad esaurimento.
    • Sono 4 strati di lasagne, finire con la crema.
    • Tagliare in quarti 20 pomodorini a goccia, distribuirli sopra la crema in modo uniforme, un giro di olio, sale (zucchero facoltativo, serve per caramellare i pomodorini), una manciata di pangrattato delle foglioline e rametti di origano fresco.
    • Cuocere a 160 °C per mezz’ora.

    Il trucco

    • La panna da cucina sarà l’ingrediente speciale da usare al posto della besciamella, per ottenere una crema fluida e più leggera, ma altrettanto consistente e gustosa.
    • Se ami le ricette siciliane, troverai qui una splendida raccolta.

     

    2 commenti su “Lasagne alla norma: piatto rivisitato con melanzane, ricotta e un trucco speciale”

    Rispondi a Boue Danielle Annulla risposta

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.