Le Pesche di Prato

LIEVITATI DOLCI E SALATI, ULTIME RICETTE E NEWS
OGGI VOGLIO PROPORVI QUESTA STUPENDA CREAZIONE DELLA NOSTRA AMICA ROSAMARIA… CHE SPETTACOLOOOOOOOOO <3

Le Ricette di Mamma Rosy ♥ DI: ROSAMARIA  BURGIO
Ingredienti x le pesche:


-250 gr di farina 00 

-250 gr di farina Manitoba

-4 uova grandi

-70 gr di burro

-100 grdi zucchero

-35 gr di acqua

-18 gr di lievito di birra

-20 gr di miele

-8 gr di sale

-limone grattugiato

-vaniglia


Impastare metà delle farina con 2 uova, metà del burro, metà dello zucchero, l’acqua e il lievito. Lavorare bene fino a formare un impasto liscio ed elastico. Far lievitare 1 ora e mezza.

Impastare il resto degli ingredienti, unendo le uova un pò alla volta, il panetto lievitato, gli aromi. Lavorare minimo per 15 minuti, meglio se con un’impastatrice, fino a quando l’impasto sarà diventato elastico. Porlo in un luogo tiepido e lievitare per 2 ore minimo. Stendere l’impasto e tagliare delle strisce, dalla quali si staccheranno dei pezzi da 15 gr, arrotondarli e porre le palline a lievitare fino al raddoppio (minimo 2 ore) infornarle a 180° per 8-9 minuti.

Crema pasticcera:


-400 gr di latte
-4 tuorli

-20 gr di farina
-20 gr di amido di mais
-100 gr di zucchero
-limone o arancia gratt.
-vaniglia
Bagna all’Alkermes
200 gr di acqua
100 gr di zucchero0
60 gr di Alkermes

Tagliare la crosticina delle palline di brioche e togliere un pò di mollica, bagnarle nello sciroppo e riepirle con crema pasticcera, chiudere due a due. Rotolarle nello zucchero semolato e decorarle con canditi e foglie di menta.

Ingredienti per la realizzazione del cestino:

Ho preparato un impasto con 300 gr. di farina 00, 300 gr. di farina manitoba, 3 tuorli, 100 gr. di burro, 100 gr. di zucchero, 200 gr. di latte, 12,5 gr. di lievito di birra fresco, la buccia grattugiata di 1 limone e 2 pizzichi di sale.
Impastare tutti gli ingredienti e far lievitare il panetto fino al raddoppio

Procedimento:

Appena pronto l’impasto, ho subito proceduto alla preparazione del cestino
ho bagnato e strizzato bene un foglio di carta forno con il quale ho ricoperto una ciotola in metallo di 24 cm capovolta.
Ho incominciato ad approntare il cestino formando 13 rotolini di impasto di spessore poco più piccoli di un dito mignolo e li ho posizionati sulla ciotola in questo modo:

Ho formato altri rotolini d’impasto e lavorando in senso orrizzontale intorno alla ciotola.


Alla fine ho eliminato la pasta in eccesso ed ho formato una treccia che ho avvolto intorno alla ciotola facendola aderire bene.

                                     
Ho schiacciato con le mani l’impasto in cima alla ciotola e ho formato un rotolo che ho chiuso ad anello e posizionato sopra l’impasto schiacciato.

Ho spennellato il cestino con tuorlo d’uovo a cui ho aggiunto un cucchiaio di latte ed infornato a 180° gradi fino a che è diventato di un bel colore dorato.

Per la realizzazione del manico ho misurato il diametro del cestino da cotto e formato un’altra treccia. Ho preparato del caramello che ho utilizzato per attaccare il manico al cestino, trattenendolo sui bordi fino a che non si è indurito.
Buon divertimento!! 😉

https://feeds.feedburner.com/LeMilleEUnaTortaDiDanyELory
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.