MOSTACCIUOLI, RICETTA ORIGINALE CAMPANA

In cucina...

Seguici sui social

259,159FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,140FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

MOSTACCIUOLI, RICETTA ORIGINALE CAMPANA Ingredienti per 12 persona: 1 kg di farina 00 1 kg di zucchero 400 g di mandorle tritate 100 g di cacao amaro 80 g di nocciole tritatissime 15 g di pisto 10 g di ammoniaca la buccia grattugiata di 2 arance sale un pizzico 200 g di cotognata 200 g di marmellata ai frutti di bosco 50 g di marmellata di albicocche 100 ml di vino moscato acqua tiepida q b per ottenere un panetto morbido Per la copertura: 500 g di fondant (500 g di zucchero, 175 g di acqua, 90 g di glucosio) 250 g di cioccolato fondente (potete dividere il fondant in 2 recipienti: uno per il cioccolato fondente e uno per il cioccolato al latte) 3 cucchiai di cannella mezzo bicchierino di liquore strega preparazione: preparare l’impasto preferibilmente a mano. Fare la fontana con la farina e aggiungere al centro tutti gli ingredienti così elencati; impastare aggiungendo acqua tiepida. Una volta impastato, mettere il panetto in frigo per 24 ore. Il giorno seguente impastare ancora per portare l’impasto a temperatura delle mani, stendere l’impasto alto circa 1 cm e forgiare la forma con l’apposito stampo. Infornare pochi pezzi per volta su carta forno a 180° per 20 minuti, lasciarli raffreddare. Per la copertura procedere con il preparare il fondant (si può preparare anche la sera prima e tenerlo in frigo, chiuso nella pellicola bagnata). Mettere un pentolino sul fuoco a fiamma bassa e fare sciogliere lo zucchero insieme all’acqua e al glucosio, portandolo a una temperatura di 114° (usate un termometro x zuccheri). Trasferirlo in una ciotola e mescolare con un cucchiaio per raffreddarlo. Passarlo nella planetaria con gancio a foglia fino ad ottenere un panetto bianco e compatto, se lo preparate per usarlo subito senza la messa a riposo, mettete il panetto a bagnomaria e fatelo tornare liquido senza superare i 60°, a questo punto potete aggiungere il cioccolato fondente, il liquore e la cannella mescolando bene, mantenendo la temperatura a 60°. A questo punto munirsi di guanti e tenendo per un’estremità il mostacciuolo, versateci sopra la cioccolata liquida; scuoterli per togliere l’eccesso e lasciarli asciugare su una griglia in modo che coli il cioccolato. Porli in frigo ad asciugaltura per una notte, conservarli in scatole di latta rivestite di carta forno, fino al momento del consumo. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...