POLPETTE DI RISO FILANTI

Un gusto irresistibile… polpette di riso!

Oggi prepariamo delle deliziose polpette di riso filanti. Una vera prelibatezza. La bontà della mozzarella si unisce alla croccantezza di saporita panatura.

Se volete, potete utilizzare del pecorino al posto della mozzarella, e aggiungere paprika o spezie al piacere alla panatura.

Polpette di riso filanti

Chef: Valery Trezza
Deliziose polpette di riso con formaggio filante. Un primo piatto prelibato e gustoso, adatto ai vostri pranzi domenicali in allegria
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Cottura 13 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 10
Calorie 260 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per le nostre polpette

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 500 g. riso
    • 700 g. besciamella
    • 50 g. grana grattugiato
    • Noce moscata qb
    • Sale qb

    Per il ripieno

    • 200 g. prosciutto cotto
    • 250 g. mozzarella

    Per la panatura

    • 4 uova farina pan grattato
    • Olio di arachidi per friggere

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare le nostre polpette

    • Cuocere il riso in acqua bollente per 13 minuti, trasferirlo in un recipiente grande, aggiungere la besciamella, la noce moscata, il grana e mescolare.
    • Tagliare a dadini il prosciutto e la mozzarella.
    • Con il composto di riso formare delle polpette, al centro di ognuna mettere il prosciutto e la mozzarella e richiudere. Passare nella farina, poi nell’uovo e in ultimo nel pan grattato. Friggere in abbondante olio caldo

    2 commenti su “POLPETTE DI RISO FILANTI”

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.