Vai al contenuto
Home » Ravioli dolci alla nutella

Ravioli dolci alla nutella

RICETTA DI: VERONICA DE BARTOLO

Ingredienti:


Burro 50 gr

Zucchero 60 gr
Uova 1
Latte 100 ml
Sale 1 pizzico
Farina 300 gr
Limoni la scorza di 1
Vaniglia i semi di 1 baccello

Ingredienti per il ripieno


Nutella q.b.
1 albume

per cospargere


Olio di semi q.b.

Preparazione

versate nella tazza di una planetaria munita di frusta K (o in una ciotola se impastate a mano) la farina setacciata, il burro a cubetti, lo zucchero, l’uovo, i semi di vaniglia, il latte e il pizzico di sale e la scorza di limone. Impastate bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e compatto, trasferitelo in una ciotola che coprirete con della pellicola trasparente e lascerete riposare per mezz’ora al fresco. Prendete l’impasto dividetelo in panetti (circa 150 gr), schiacciateli e lavorateli con l’apposita macchinetta per tirare la sfoglia (o con un mattarello) cercando di ottenere uno spessore di 1 mm , 1 mm e ½ che corrisponde generalmente al penultimo spessore del rullo della macchina per la pasta, per realizzare al meglio la sfoglia consultate la scuola di cucina come tirare la sfoglia. Se durante la lavorazione la sfoglia dovesse lacerarsi, infarinatela, piegatela in tre e ripassatela nella macchinetta fino a quando risulterà liscia e compatta, passandola tra i rulli dallo spessore più largo a quello più stretto. Adagiate una sfoglia su di una spianatoia e ponete su di essa dei mucchietti di ripieno (un cucchiaino scarso) a distanza di qualche cm uno dall’altro, per facilitarvi in questa operazione potete trasferire il ripieno nella sac-à-poche in modo da porzionare meglio la farcitura: potete scegliere tra una confettura di vostro gusto oppure della Nutella. Spennellate con l’albume i bordi laterali della sfoglia e la superficie compresa tra un mucchietto di ripieno e l’altro , quindi piegate la sfoglia nel senso della lunghezza chiudendola a libro, pressate la pasta intorno al ripieno in modo da eliminare l’aria, poi con una rotella tagliapasta dal bordo smerlato, ritagliate i ravioli. Procedete in questo modo fino ad esaurire l’impasto. Versate dell’olio di semi in un tegame dai bordi alti e quando sarà ben caldo ma non bollente, immergete 2-3 ravioli al massimo per volta, rigirandoli su entrambi i lati e scolandoli non appena saranno dorati. Adagiate i ravioli su della carta assorbente da cucina per fare scolare l’olio in eccesso e poi una volta asciutti spolverizzateli con dello zucchero al velo vanigliato. Servite i ravioli tiepidi o freddi.



https://feeds.feedburner.com/LeMilleEUnaTortaDiDanyELory

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.