STRUDEL CHEESECAKE

STRUDEL CHEESECAKE

A MODO MIO
Ovvio, lo strudel originale non prevede alcuni degli ingredienti in elenco, ecco perché “a modo mio”…

INGREDIENTI:

Per la base:

-250g di biscotti secchi
(io ho usato metá grancereale e metá frollini)

Per il ripieno:

-90g di burro
-250g di ricotta di pecora
-250g di mascarpone (potete fare tutta ricotta)
-170g di yogurt mele e cannella
(io ho trovato una marca greca molto buona)
-80g di zucchero
-cannella q.b. (secondo vostro gusto)
-1 pera
-1 mela
-gherigli di noce q.b.
-lamelle di mandorla q.b.
-nocciole q.b.
-uvetta q.b.
-polpa di clementina e arancia q.b. e se gradita
(mi raccomando ben sgocciolata ed asciutta)

inoltre per il decoro:

-2 arance
-1 mela
-granella di nocciole

PROCEDIMENTO:

Mettere un foglio di carta forno sul fondo di uno stampo apribile (diam. 24).
Tritare i biscotti, mescolarli al burro fuso ottenendo un composto sabbioso e versarlo nello stampo, distribuirlo e premere con un cucchiaio per formare la base del dolce. Riporre in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo reidratare l’uvetta, sbucciare e tagliare la mela e la pera a cubetti, irrorare con un po’ di succo di limone e tenere da parte. In una ciotola mescolare ricotta, mascarpone, yogurt e cannella ed ottenere una crema.
A questo punto aggiungere il resto della frutta (uvetta, noci, nocciole, mandorle, clementina e arancia) e mescolare bene.
Tagliare a metá le arance e ricavare delle mezze fettine.
Prendere lo stampo e disporre sopra la base di biscotto le mezze fettine lungo il bordo sovrapponendole un pochino per non fare fuori uscire il composto. Versare la crema delicatamente, livellare bene e cuocere in forno preriscaldato a 180 per circa 40 minti.
Se il composto risultasse ancora un po’ molle non preoccupatevi é normale, con il affreddamento fuori dal forno si rassoderà.
QuSTRUDEL CHEESECAKEando il dolce si sará intiepidito, decorare a piacere.
Io ho fatto ammorbidire in padella con una noce di burro delle fettine di mela, che ho poi messo a raggiera sul dolce e spennellato con della confettura di pesca, diluita con un goccio d’acqua e sparso un po di granella di nocciole.
Questo dolce e una valida alternativa per chi ama lo strudel, ma teme la preparazione della classica sfoglia un po’ difficoltosa da realizzare.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.