Vai al contenuto
Home » STRUFFOLI NAPOLETANI SENZA LIEVITO

STRUFFOLI NAPOLETANI SENZA LIEVITO

STRUFFOLI NAPOLETANI SENZA LIEVITO
Si preparano generalmente durante le festività natalizie, gli STRUFFOLI NAPOLETANI SENZA LIEVITO sono originari della Campania
RICETTA DI: MARY TERRY

Ingredienti:

600 gr di farina
4 uova + un tuorlo
2 cucchiai di zucchero
80 gr di burro
un bicchierino di Rum
La scorza di un limone
Un pizzico di sale
Olio per friggere.

Per condire e decorare:

400 gr di miele
codette colorate, (mia suocera li chiama Diavulilli).

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, versate le uova, il burro, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata il rum e un pò di sale.
Quando tutto sarà ben amalgamato, fate un panetto e mettere a riposare per un’ora.
Trascorsa l’ora, lavoratelo nuovamente, tagliate a pezzi e facendoli rullare ricavate tanti bastoncelli spessi un dito, tagliateli a pezzettini spessi un cm.
Friggeteli poco per volta in abbondante olio bollente e, quando saranno gonfi e dorati sgocciolateli e disponeteli nella carta assorbente.
In una pentola abbastanza capiente, versate il miele e fatelo sciogliere, spegnete il gas e unite gli struffoli mescolando delicatamente sino a quando si impregnano bene di miele.Versate gli struffoli in un piatto o vassoio e formate una piramide, terminate versando sopra le codette colorate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.