TIMBALLO DI RISO ALLO ZAFFERANO, CON RIPIENO DI VERDURE E POLPETTINE

PRIMI PIATTI COLLAUDATI, RICETTE DI: ANNA MARIA CONTI, ULTIME RICETTE E NEWS

TIMBALLO DI RISO ALLO ZAFFERANO, CON RIPIENO DI VERDURE E POLPETTINE

RICETTA DI: ANNA MARIA CONTI

Stampo da ciambella da 22-24 cm di diametro

Ingredienti:

Per il risotto

500 g di riso Carnaroli
2 bustine di zafferano
30 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
Pepe q.b
Sale q.b
1/2 cipolla tritata
Olio extravergine d’oliva q.b
100 g di parmigiano grattugiato
1 l di brodo vegetale

Per il ripieno

2 zucchine
150 g di piselli
100 g di funghi
150 g di speck a dadini
100 g di prezzemolo tritato
1/2 cipolla tritata
Sale q.b
Pepe q.b
brodo q.b
150 grammi di provola dolce

Per la besciamella allo zafferano

250 ml di latte
50 g di burro
25 g di farina
1 bustina di zafferano
sale q.b

Per le polpettine

350 g di carne macinata
1 uovo
50 g di pangrattato
50 g di parmigiano grattugiato
Prezzemolo tritato q.b
Sale q.b
Pepe q.b

Preparazione:

Mettete in una casseruola due cucchiai di olio extravergine d’oliva, una volta caldo aggiungete lo speck fate cuocere per qualche minuto, poi unite le verdure lavate e tagliate a pezzetti, lasciate rosolate il tutto per qualche minuto e aggiungete il brodo. Salate e pepate a piacere, coprite con il coperchio e continuate la cottura per circa 10 minuti.

Nel frattempo preparate il risotto.

In una casseruola mettete il burro e due cucchiai di olio extravergine d’oliva, quando il burro si sarà sciolto unite la cipolla tritata e lasciatela appassire per qualche minuto. Quando sarà imbiondita unite il riso e mescolate, facendolo tostare. Sfumate con il vino, quando il vino sarà evaporato aggiungete un paio di mestoli di brodo caldo.
Continuate la cottura del riso, aggiungendo brodo ogni volta che il riso avrà assorbito quello precedente.
A metà cottura stemperate lo zafferano in un mestolo di brodo e aggiungetelo al riso, sempre mescolando e terminate la cottura. Il riso deve risultare al dente e asciutto.
Togliete la casseruola dal fuoco e unite il parmigiano grattugiato, mantecate e fate riposare per qualche minuto.
Tagliate la provola a cubetti o a pezzi come preferite e lasciate da parte.
Foderate uno stampo da ciambella con carta da forno, riempite lo stampo con metà riso, con il dorso di un cucchiaio livellate la superficie e premete al centro del riso, per formare un incavo; alzate leggermente il riso sulle pareti laterali per disporre meglio il ripieno. Adagiate al centro della conca metà del ripieno di verdure, aggiungete la provola e disponete sopra le restanti verdure. Ricoprite il tutto con il restante riso, livellate bene la superficie con il dorso di un cucchiaio e spolverizzatelo con un cucchiaio di parmigiano grattugiato.
Infornate in forno statico già caldo a 180° per circa 30-40 minuti.
Sfornate e lasciate intiepidire.

Preparate le polpettine.

In una ciotola mettete la carne macinata, il pangrattato, l’uovo, il prezzemolo, il parmigiano, sale e pepe.
Amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo, impastate finché gli ingredienti risulteranno ben legati.
Inumiditevi le mani in acqua fredda e prelevate delle piccole porzioni di carne, modellate sul palmo della mano le polpettine e friggete in olio bollente.
Trasferite le polpettine cotte su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Preparate la besciamella allo zafferano.

Versate il burro all’interno di un pentolino ed insaporitelo con il pizzico di sale. Una volta sciolto, aggiungete la farina a pioggia. Mescolate il tutto in modo energico per evitare che si formino i grumi.
Scaldate il latte insieme allo zafferano ed unite poi questi ingredienti al composto preparato in precedenza. Dopo aver fatto addensare la besciamella sul fuoco per circa sei minuti, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente la besciamella.
Sformate su un piatto da portata il Timballo di riso. Una volta fredda la besciamella riponetela in una sac-a-poche e decorate il vostro Timballo di riso con ciuffi di besciamella allo zafferano e polpettine.
Servite caldo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Buon giorno Anna, ho notato che nei giorni di malfunzionamento del vostro sito non risultano entrate sul mio pannello. Potresti controllare? Grazie. Inoltre vorrei sapere come mi verranno accreditati i soldi di questi 3 mesi trascorsi. Buona giornata Lory

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.