TORTA ALLO YOGURT GRECO CON ROSE DI MELA

RICETTA DI: ROMINA PONTAROLO


INGREDIENTI:

1 mela 
150 gr di yogurt greco 
10 gr di miele 
240 gr di farina 
240 gr di zucchero 
100 gr di olio 
3 uova 
2 gr di sale 
1 busta di lievito per dolci
Per la decorazione: 
 3 mele
Per lo sciroppo: 
800 gr di acqua 
300 di zucchero 
1 limone bio
Preparazione: 
Per prima cosa si devono preparare le roselline decorative, dovete fare lo sciroppo, si tratta di mettere in una casseruola lo zucchero con l’acqua, il succo del limone spremuto e anche le bucce, mescolare bene e portare a bollore. Nel frattempo lavate le mele, pulitele aiutandovi con un levatorsoli e tagliatele a fettine sottili (circa 2/3 mm) vi conviene usare un coltello grande.Una volta ottenute tutte le fettine e portato a bollore lo sciroppo, immergetele con delicatezza rigirandole per qualche minuto. 

Scolatele bene e ponetele ad asciugare su un telo di cotone distese senza ammucchiarle. 

Mentre le mele si asciugano prepariamo l’impasto della torta. Per prima cosa lavate, pelate e pulite la mela. Tagliatela e pezzi, aggiungete tutto lo yogurt greco, il miele, e frullate tutto con il frullatore ad immersione. Montate gli albumi a neve ben ferma. In una ciotola capiente mescolate con una frusta farina, zucchero, lievito, tuorli, olio, sale, e il composto precedente (mele, yogurt e miele). Quando sarà omogeneo incorporate pochi per volta gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate la tortiera, versate l’impasto e mentre preriscaldate il forno a 180° possibilmente ventilato, preparate le roselline per decorare la torta.

Prendete le fettine di mela, che dopo il passaggio nello sciroppo saranno morbide e quindi modellabili. Incidete un taglio su un lato in maniera da aprire il cerchio e iniziate ad arrotolarle su se stesse, fate una girella. Vi serviranno 3 fette di mela per comporre una rosa. Finito con il primo cerchio farete lo stesso con gli altri due, andando ad aggiungere i successivi cerchi all’esterno di quello che avete in mano. Le rose non si apriranno una volta composte poiché lo sciroppo le rende appiccicose. 

Posizionate le rose sopra la torta a vostro piacimento Non schiacciatele, ma appoggiatele e basta, altrimenti in cottura verranno inghiottite dall’impasto. Infornate a 180° per circa 30/35 minuti. 

Fate la prova dello stecchino prima di sfornare, una volta cotta lasciate raffreddare la torta su di una gratella.

 Prima di servire spolverizzate con dello zucchero a velo e se volete potete lucidare le mele con della gelatina d’albicocca.

https://feeds.feedburner.com/LeMilleEUnaTortaDiDanyELory

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.