Vai al contenuto

TORTA FREDDA ALLA MACEDONIA, CON GELEÉ DI ANGURIA

TORTA FREDDA ALLA MACEDONIA, CON GELEÉ DI ANGURIA

RICETTA DI: LUISA ARATO Ingredienti per la pasta biscotto: 6 uova 120 g di zucchero 80 g di farina 80 ml di maraschino Ingredienti per la crema fredda: 400 g tra pesche e macedonia mista, fresca o sciroppata 125 g di yogurt bianco 250 g di panna montata 3 cucchiai di succo di conservazione delle pesche 70 g di zucchero 1 limone 14 g di colla di pesce Ingredienti per la geleé all’anguria: 500 g di polpa di anguria 1 cucchiaio di succo di limone 130 g di zucchero 14 g di colla di pesce Decorazione: 2 kiwi Palline di anguria e melone Procedimento per la pasta biscotto: Sbattere molto bene e a lungo le uova con lo zucchero fino a quando, sollevate le fruste, l’impasto cadrà a nastro senza affondare nella massa. Aggiungere la farina setacciata e il liquore, mescolare delicatamente per non smontare l’impasto. Versare in una teglia imburrata e infarinata, pareggiare e infornare a 170* per 15 minuti. Sfornare e fate raffreddare. Preparare la crema fredda: Frullare la frutta con lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e due cucchiai di succo. Ammollare la colla di pesce in acqua fredda. Montare la panna e versare lo yogurt e la macedonia frullata, amalgamare delicatamente dal basso verso l’alto. Scaldare due cucchiai di succo di conservazione delle pesche, sciogliere la colla di pesce ben strizzata. Aggiungere alla crema fredda e amalgamare bene. A questo punto prendere un anello a cerniera e posizionatelo su un vassoio. Inserire il disco di pasta biscotto dentro l’anello, con un pennello inumidire con il maraschino. Versare la crema fredda pareggiate e mettere in frigo per 30 minuti. Preparare la gelatina: Raccogliere nel mixer la polpa dell’anguria con il succo di limone e frullatela. Versare il frullato in un pentolino con lo zucchero e cuocere per 6/7 minuti. Lontano dal fuoco aggiungere la colla di pesce ammollata in acqua fredda e strizzata. Lasciate raffreddare un pochino dopo averla filtrata. Prendere la torta e versare sopra la gelatina già fredda, riporre di nuovo la torta in frigo per 5-6 ore. Se fatta il giorno prima ancora meglio. Prima di servire la torta decorare con fettine di kiwi e palline di anguria e melone. TORTA FREDDA ALLA MACEDONIA, CON GELEÉ DI ANGURIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.