Go Back

GENOVESE NAPOLETANA RICETTA ORIGINALE

Chef: Giuseppina Cappa
Se vuoi stupire i tuoi familiari, ecco una ricetta da preparare quando si ha un po’ di tempo da dedicare alla cucina. La genovese napoletana è un sugo speciale, dal sapore deciso e insostituibile.
5 da 2 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 3 h
Tempo totale 3 h 30 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la genovese

  • 600 g carne di manzo la tradizione napoletana prevede il lacerto ovvero il girello di coscia
  • 1 kg cipolle dorate
  • 1 rametto sedano
  • 2 carote
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • Qualche foglia alloro
  • 1 bicchiere vino bianco
  • Olio quanto basta
  • Sale
  • Pepe

Preparazione della ricetta
 

Come fare la genovese napoletana

    Tatgliare le cipolle

    • Pulire e affettare sottilmente le cipolle, a parte tritare carote, sedano e prezzemolo.

    Rosolare la carne

    • Tagliare la carne in pezzi, trasferirla in una casseruola capiente e farla rosolare con l’olio, dopodiché aggiungere l’alloro ed il trito di carote, sedano e prezzemolo e far soffriggere qualche minuto.
    • Aggiungere le cipolle e far insaporire il tutto per circa 30 minuti, senza coperchio.

    Sfumare con il vino

    • Regolare di sale e sfumare con un po’ di vino.

    Portare a cottura la genovese

    • Coprire e lasciar cuocere per almeno 3 ore a fuoco bassissimo, aggiungendo ogni tanto il restante vino.
    • Con il sugo alla genovese, nella tradizione napoletana si condiscono gli ziti spezzati, ma si può usare il formato di pasta preferito.