Go Back

Cake di frittata agli asparagi

Chef: Rossella De Tullio
Hai voglia di portare in tavola un piatto diverso dal solito? Perfetta coma antipasto o come secondo, la cake di frittata agli asparagi, è davvero ottima e ti farà fare un figurone!
5 da 1 voto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 15 min
Tempo totale 45 min
Portata Antipasti
Cucina Italiana
Porzioni 6 Persone
Calorie 240 kcal

Ingredienti  

Per le frittate

  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 porro piccolo
  • 6 uova
  • Sale e pepe qb
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 150 g prosciutto cotto

Per la crema pasticcera salata (ricetta Luca montersino)

  • 400 ml latte
  • 100 g panna
  • 120 g tuorli
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • 36 g amido di mais
  • 40 g burro
  • Noce moscata qb
  • Sale qb

Per la decorazione

  • Pomodorini ciliegino qb
  • Olive nere snocciolate qb

Preparazione della ricetta
 

  • Pulite gli asparagi tagliando la parte finale del gambo e lessateli in acqua salata.
  • In una ciotola sbattete le uova, regolate di sale e pepe, unite il parmigiano grattugiato e amalgamate bene.
  • In un padellino fate soffriggere il porro tagliato a rondelle e gli asparagi tagliati a tocchetti (mettete da parte alcuni asparagi interi per la decorazione).
  • Unite il tutto alle uova sbattute.
  • Rivestite 3 piccole tegliette con carta da forno e versate in ognuna il composto di uova suddiviso in parti uguali. Infornate a 180 gradi per 15 minuti.
  • Intanto preparate la crema pasticcera salata.
  • In un tegame versate il latte e portate a bollore. In una ciotola mescolare l’amido con il parmigiano, insaporite con un pizzico di sale e noce moscata. Unite la panna e mescolate, versate il tutto nel latte che bolle, mescolate con una frusta, fino a quando il composto si sarà ben addensato.
  • Una volta raggiunta la giusta densità, unite i tuorli e continuate a mescolare per un minuto.
  • Togliete dal fuoco e unite il burro fino a farlo sciogliere.
  • Raffreddate la crema a bagnomaria, trasferitela in una ciotola pulita e mettete i frigorifero.
  • Nel frattempo preparate tutto per la decorazione.
  • Tagliate a metà i pomodorini e incidete la parte finale, tagliate anche le olive per metà e altre invece a pezzettini piccoli (per i pois della coccinella).
  • Montare la torta.
  • Adagiate la prima frittata su un piatto da portata, farcite con il prosciutto e un po’ di crema pasticcera salata, coprite con l’altra frittatina e farcite allo stesso modo.
  • Chiudete con l’ultima frittatina.
  • Trasferite la restante crema in sac a poche e guarnite formando delle rose, adagiate le coccinelle di pomodoro e olive, infine distribuite a raggiera gli asparagi.