Go Back

Focaccia barese con patate

Chef: Maria De Tomaso
Se non hai mai preparato una focaccia con patate nell’impasto, devi assolutamente provarla. La focaccia ripiena barese è davvero il top!
4.24 da 17 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 25 min
Lievitazione 3 h
Tempo totale 3 h 55 min
Portata Pizze e torte rustiche
Cucina Italiana
Porzioni 6 Persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Come fare la focaccia ripiena barese

  • 300 g patate lesse schiacciate
  • 1 cubetto lievito di birra anche 20 g
  • 1 uovo
  • 100 g burro morbido
  • 1 cucchiaino zucchero
  • 2 cucchiaino sale
  • 300 g farina 0

Preparazione della ricetta
 

Come fare la focaccia ripiena barese

  • Sbriciolare il lievito di birra ed unirlo alle patate lessate in precedenza, fatte raffreddare e schiacciate.
  • Unire man mano tutti gli altri ingredienti, impastando a mano o con la planetaria.
  • Dividere l’impasto in due panetti. Per stenderli ci si dovrà aiutare con altra farina, da spolverizzare sulla spianatoia.
  • Stendere il primo ed allargarlo in una teglia oleata. Se vuoi, guarda su Amazon, c’è la teglia per la focaccia barese a prezzi scontati.
  • Farcire la base con fette di mortadella, Galbanino oppure scamorza a fette, polpa di pomodoro (non tanta, altrimenti l’impasto resta troppo umido), una spolverata di parmigiano e ricoprire con la mortadella.
  • Stendere l'altra parte di impasto e disporla delicatamente sul ripieno, cercando di coprire il tutto e sigillando bene i bordi.
  • Fare lievitare la focaccia per 2-3 ore, in forno spento con luce accesa.
  • Inumidire la superficie con un po’ di latte e fiocchetti di burro (facoltativo).
  • Infornare in forno caldo a 180 gradi per 25 minuti circa o fino a doratura.

Conservazione

  • La focaccia ripiena si conserva per 1 giorno in frigo.
  • Al momento di gustarla, scaldarla qualche minuto sotto il grill o nel microonde.