Go Back

Involtini di verza

Chef: Rosalinda Cannizzaro
Gli involtini con la verza sono ottimi da servire come piatto unico. La ricetta è semplicissima ed il sapore è strepitoso.
5 da 3 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 1 h 30 min
Tempo totale 2 h
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 210 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare gli involtini di verza con carne e riso

  • 1 verza
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 600 g macinato di maiale va bene anche misto
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di riso
  • sale e pepe qb

Preparazione della ricetta
 

Come fare gli involtini di verza con carne e riso

  • Per prima cosa lessare il riso, scolarlo al dente e lasciarlo raffreddare.
  • Aggiungere la carne macinata con il resto degli ingredienti e mescolare molto bene.
  • Nel frattempo scottare le foglie di verza, farcirle con il ripieno di carne e riso e arrotolare formando degli involtini.
  • Disporre quindi gli involtini in un tegame abbastanza grande.
  • A parte preparare un brodo vegetale con carote, sedano e cipolla, nel quale aggiungere qualche cucchiaio di passata di pomodoro.
  • Versare il brodo sopra gli involtini e cuocere a fuoco medio-basso per circa un'ora e mezza.
  • Aggiungere man mano il brodo per non fare asciugare troppo.

Consigli e varianti

  • Se si vogliono preparare degli involtini vegetariani, si può sostituire la carne macinata con una dadolata di verdure e cipolla, precedentemente soffritte insieme.
  • Si può usare anche solo salsiccia al posto della carne mista.

Conservazione

  • Gli involtini di verza si conservano in frigo per 1 giorno. Al momento di servirli possono essere scaldati al microonde o a bagnomaria.