Go Back

Fusilli melanzane e salsiccia

Chef: Patrizio Lombardi
Se sei in cerca di idee per il prezzo, questa ricetta è quello che fa per te! Prova i fusilli con melanzane e salsiccia e lasciati travolgere dal gusto!
5 da 5 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 3 Persone
Calorie 250 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare i fusilli con melanzane e salsiccia

  • 300 g Fusilli
  • 300 g salsiccia
  • 2 melanzane di media grandezza
  • 600 g salsa di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • Foglie di basilico qb
  • Sale qb
  • Olio extra vergine d’oliva qb
  • 1/2 bicchiere vino

Preparazione della ricetta
 

Come fare i fusilli alle melanzane e salsiccia

    Preparare le melanzane

    • Lavare bene le melanzane, tagliarle a cubetti non troppo grossi, raccoglierle in uno scolapasta.
    • Cospargerle con del sale grosso e lasciar fuoriuscire l'acqua di vegetazione insieme all'amaro, per almeno 1 ora.

    Fare il sugo

    • Nel frattempo preparare un trito fine con la cipolla.
    • Versare un giro d'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente, mettere a soffriggere il trito di cipolla nell'olio caldo.
    • Lasciare appassire la cipolla, quindi prendere la salsiccia, spolparla e aggiungerla al soffritto.
    • Far cuocere per qualche istante.
    • Sfumare la salsiccia con il vino e, a fuoco vivace, lasciar evaporare tutta la parte alcolica.
    • Quando tutta la parte alcolica del vino sarà evaporata, aggiungere in padella le melanzane scolate e asciugate, cuocerle per circa 2 minuti.
    • Versare in padella la salsa di pomodoro, aromatizzare il sugo con delle foglioline di basilico spezzettate a mano, insieme ad una foglia di alloro.
    • Aggiustare il sugo con un pizzico di sale, coprire e far cuocere per circa 30 minuti.
    • Quando il sugo sarà pronto, portare a bollore in una capace pentola dell'acqua.

    Cuocere la pasta

    • Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salarla e mettere a cuocere la pasta
    • Trascorso il tempo di cottura necessario per la pasta, scolarla e versarla nella padella con il condimento, mescolare e far amalgamare bene la pasta al condimento.
    • Servire con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato e con delle foglioline di basilico.

    Consiglio

    • Si può sostituire la salsiccia con della pancetta affumicata, per dare al piatto un sapore ancora più intenso.