Go Back

Crostata di uva

Chef: Acquolina Lina
La crostata di uva con pasta frolla al burro è semplice e leggera. Ottima da gustare a colazione o a merenda, perfetta ricetta di stagione.
4.72 da 7 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Cottura 25 min
Tempo totale 1 h 5 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la crostata all’uva

    Per la pasta frolla

    • 2 uova
    • 100 g zucchero
    • 60 g olio di riso o di semi
    • Scorza di limone
    • 260 g farina
    • 2 g lievito per dolci

    Per la confettura all'uva

    • 600 g uva Palieri
    • 1 mela grattugiata
    • 1 bustina vanillina
    • succo di un limone e mezzo
    • 200 g zucchero

    Preparazione della ricetta
     

    Come fare la crostata di uva

      Preparare la pasta frolla

      • In una terrina mescolare le uova con lo zucchero, aggiungere l’olio di riso e la scorsa di limone.
      • Aggiungere la farina setacciata con il lievito per dolci.
      • Impastare il tutto fino a formare un panetto morbido, da lasciar riposare per mezz'ora sul piano da lavoro, coperto con pellicola.

      Preparare la confettura all'uva

      • Se non hai il passino per eliminare i semi all’uva, puoi comprarlo su Amazon a prezzi scontati, cliccando qui.
      • Mettere in una pentola l’uva privata da semi, con una mela grattugiata, una bustina di vanillina, il succo di un limone e mezzo e lo zucchero.
      • Portare a bollore a fuoco alto per qualche minuto, abbassare la fiamma e fare cuocere con il coperchio per un’ora.
      • Se la confettura dovesse risultare ancora liquida, togliere il coperchio e fare asciugare, girando di tanto in tanto per evitare che non si bruci sul fondo.
      • Lasciare raffreddare.
      • La dose sarà per un vasetto e poco più.

      Assemblare la crostata

      • Stendere la frolla dandogli uno spessore di un cm e mezzo, sistemarla in una teglia da 22 cm, già foderata con carta forno.
      • Bucherellare la base di frolla con i rebbi di una forchetta, versare sopra la confettura e decorare con la pasta avanzata.
      • Realizzare la decorazione, facilissima, come a voler rappresentare un grappolo d’uva.
      • Formare delle palline, schiacciarle leggermente e formare delle pigne di uva.
      • Cuocere la crostata all’uva per 25 minuti a 170°.

      Consiglio

      • Se non hai voglia di preparare la confettura in casa, puoi anche usare quella comprata in barattolo.
      • Per preparare la frolla si può usare anche olio extra vergine di oliva.

      Conservazione

      • La crostata di uva si conserva sotto una campana di vetro per 4-5 giorni.
      • Il giorno successivo alla preparazione sarà ancora più buona.