Go Back

Torta di mandarini

Chef: Natasha Topada
Dalla foto si può vedere tutta la morbidezza di questa squisita torta ai mandarini frullati; un dolce ottimo da preparare durante la stagione dei mandarini, quando sono succosi e saporiti.
5 da 6 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 35 min
Tempo totale 55 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 10 Persone
Calorie 179 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la torta ai mandarini frullati

  • 250 g farina 00
  • 160 g zucchero semolato
  • 50 g fecola di patate o amido di mais
  • 70 ml olio di semi
  • 2 uova medie
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 1 pizzico sale
  • 5 mandarini
  • 1 bustina lievito per dolci

Preparazione della ricetta
 

Come fare la torta ai mandarini

  • Per prima cosa accendere il forno a 180°, in modalità statica.
  • Grattugiare la scorza dei mandarini e tenerla da parte.
  • Pelare ora i mandarini e frullare bene la polpa in un mixer.
  • In una ciotola versare lo zucchero con le uova, l’estratto di vaniglia, il sale e la scorza dei mandarini, mescolando con una frusta, fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente.
  • Unire l’olio, i mandarini frullati, la fecola e la farina, amalgamare energicamente fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Setacciare infine il lievito e aggiungerlo all’impasto.
  • Imburrare ed infarinare una teglia a ciambella da 22-24 cm, versare il composto e cuocere la torta in forno per 35-40 minuti circa.
  • Fare sempre la prova con lo stecchino, se l’impasto al centro è ben cotto (non deve rimanere attaccato), togliere dal forno e lasciarla raffreddare.

Consigli

  • I mandarini devono essere abbastanza maturi e senza semi all’interno, perchè verranno frullati gli spicchi.
  • Si possono usare anche le clementine.

Conservazione

  • La torta con mandarini frullati si conserva sotto ad una campana di vetro per 4-5 giorni.