Go Back

Rotolo gelato con crema chantilly

Chef: Anna Ardito
Il rotolo gelato con crema chantilly è una sfiziosa e golosa idea per gustare il rotolo gelato in maniera diversa.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Riposo in freezer 5 h
Tempo totale 5 h 20 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 16
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare il rotolo gelato con crema chanitlly

    Per la base

    • 75 g di farina 00
    • 50 g di amido di frumento
    • 120 g di zucchero
    • 3 uova
    • 1/2 bustina lievito per dolci in polvere
    • scorza di mezzo limone non trattato – un pizzico di sale

    Per la crema

    • 25 g. yogurt bianco intero
    • 250 g. panna vegetale da montare io ho trovato in commercio quella della valsoia, già zuccherata –
    • 10 g. colla di pesce
    • 50 g. zucchero a velo
    • 2 fialette di aroma alla vaniglia
    • Un pizzico di sale

    Per decorare

    • 200 g amarene Fabbri frutta e sciroppo –
    • 200 ml panna fresca da montare già zuccherata
    • 4 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
    • 5 cucchiai di rum
    • 5-6 croccantini ricoperti di cioccolato –
    • cioccolato fondente da grattugiare qb

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare il rotolo gelato con crema chantilly

    • In una ciotola ho sbattuto i tuorli d’uovo assieme a 80 g di zucchero e 4 cucchiai di acqua tiepida. A parte ho montato gli albumi (a temperatura ambiente) assieme allo zucchero rimanente e a un pizzico di sale.
    • Ho aggiunto agli albumi montati il composto di zucchero e uova, le farine e il lievito setacciati e mescolato delicatamente in un’unica direzione, dal basso verso l’alto.
    • Quando il composto è omogeneo, l’ho steso sopra un tappetino di silicone su una teglia da forno 30×40 cm (va benissimo una teglia rettangolare ricoperta di carta forno leggermente infarinata) e infornato per circa 10 minuti a 170°. nb. il pan di spagna non deve dorare, se vedete che prende colore, copritelo con un foglio di alluminio.
    • Appena sfornato, ho staccato il pan di spagna dal tappetino, rovesciandolo sopra un canovaccio,
    • Dodiché, ho rifilato leggermente i bordi. Ho bagnato con lo sciroppo di amarene e il rum, ho distribuito la crema chantilly allo yogurt, le gocce di cioccolato e arrotolato dal lato più lungo.
    • Ho passato il rotolo in frigorifero e dopo un’oretta l’ho decorato con la panna montata, i croccantini ricoperti di cioccolato e una grattugiata di cioccolato fondente. nb. consiglio di preparare il rotolo la sera prima e decorarlo qualche ora prima di servirlo a tavola
    • Il dolce comunque si è mantenuto perfettamente già decorato, una notte in freezer