Go Back

Torta gelato al caffè

Chef: Beatrice Pipino
La torta gelato: il gelato a fette più amato di tutti i tempi. Oggi pronto senza gelatiera.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Riposo in freezer 6 h
Tempo totale 6 h 30 min
Portata Gelati e semifreddi
Cucina Italiana
Porzioni 10 Persone
Calorie 340 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare la torta gelato senza gelatiera

  • 500 ml Panna fresca per dolci
  • 6 cucchiai di cappuccino solubile non zuccherato
  • 300 g. latte condensato (vi lasciamo la ricetta, è preferibile farlo il giorno prima)
  • 200 g. biscotti al cacao
  • 100 g. burro
  • Kinder bueno per la decorazione
  • Gocce di cioccolato fondente qb
  • Granella di nocciole qb

Per il latte condensato fatto in casa

  • 400 ml latte
  • 280 g. zucchero
  • 10 g. amido di mais

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la torta gelato senza gelatiera

    Per chi vuole preparare il latte condensato (altrimenti va bene quello già pronto)

    • In un pentolino mettere lo zucchero e l’amido di mais, mescolarli tra loro con una frusta a mano, versare il latte piano (sempre mescolando con la frusta) avendo cura di sciogliere bene gli ingredienti.
    • Portare il pentolino sul fornello e, sempre mescolando, cuocere a fiamma bassa; non appena inizia il bollore cuocere per circa 15 minuti, si addenserà ed eccolo pronto.
    • Versarlo in una coppetta di vetro o barattolo, lasciarlo raffreddare completamente, dopo metterlo in frigo per un’ora, ma vi consiglio di farlo il giorno prima, perché deve essere bello freddo per il gelato.

    Preparare il gelato

    • Fondere il burro a fiamma dolce, nel frattempo ridurre i biscotti in farina con un mixer con le lame, versare la farina di biscotti nel burro ed amalgamare il composto.
    • Preparare la base nello stampo, precedentemente foderato di carta forno, spennellare i bordi con del burro e fare aderire anche alle pareti le strisce di carta forno.
    • Versare il composto e, con il dorso di un cucchiaio, pressare per compattarlo e livellarlo; riporre in frigo a riposare.
    • Versare 80 ml di panna presa dal totale in un pentolino, aggiungere il cappuccino solubile, mescolare e lasciare riscaldare a fiamma bassa sul fornello.
    • Non appena sfiora il bollore, spegnere e lasciare raffreddare completamente. Successivamente riporlo in frigo a raffreddare per almeno mezz’ora.
    • Nel frattempo, in una ciotola ampia e ben fredda (vi consiglio di usare una boule di vetro, precedentemente messa in frigo, così la panna monta bene), versare la restante panna e montarla con uno sbattitore, munito di fruste elettriche.
    • La panna essere bella soda; versarla al suo interno la panna al cappuccino, sempre con le fruste in movimento, amalgamando bene a bassa velocità.
    • Aggiungere a filo il latte condensato, sempre con le fruste in movimento a bassa velocità, senza far smontare il composto.
    • Aggiungere infine le gocce di cioccolato fondente, mescolare con una spatola dal basso verso l’alto.
    • Versare il composto nello stampo sulla base di biscotti, livellare con la spatola, decorare con i biscotti batticuore, i kinder bueno e granella di nocciole e riporre la torta gelato nel freezer per 6-7 ore perché deve rassodare.
    • Trascorso il tempo, eccola pronta da gustare: cremosissima.