Go Back

Torta di pesche sciroppate e mascarpone

Chef: Maria Rosa Tiozzo
La torta di pesche sciroppate e mascarpone: una torta dal gusto delicato e vellutato, scenografica e adatta a compleanni ed occasioni
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 35 min
Riposo in frigo 3 h
Tempo totale 55 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14 porzioni
Calorie 190 kcal

Attrezzatura

  • 1 stampo da 26 cm

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare la torta di pesche sciroppate

    Per il pan di spagna

    • 200 g. farina
    • 150 g zucchero 5 uova

    Per la crema

    • 2 lattine di pesche sciroppate
    • 500 g. mascarpone
    • 200 ml panna da montare 6 cucchiai di zucchero a velo

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta di pesche sciroppate e mascarpone

    • Montare le uova con lo zucchero e poi aggiungere la farina. Versare nello stampo imburrato ed infarinato, cuocere per 35 minuti a 180 gradi con forno preriscaldato.
    • Preparare il ripieno.
    • Montare la panna con due cucchiai di zucchero.
    • Montare il mascarpone con il restante zucchero.
    • Aggiungere la panna precedentemente montata.
    • Scolare le pesche e tagliarle a pezzetti lasciandone da parte alcune per decorare.
    • Tagliare il pan di Spagna freddo in due strati. Bagnarlo con lo sciroppo delle pesche.
    • Spalmare la crema fra i due dischi di pan di Spagna e sui bordi.
    • Coprire con il secondo disco e terminare con la panna in superficie.
    • Posizionare le pesche messe da parte sopra la torta. Decorate a piacere.
    • Riporre in frigo per qualche ora.