Go Back

Pasta asparagi e gamberetti

Chef: Piero Benigni
Cerchi un piatto sfizioso e diverso dal solito? Ecco il mix perfetto che ti farà portare in tavola un primo primaverile e ricco di gusto: pasta asparagi e gamberetti.
4.88 da 8 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 Persone
Calorie 225 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la pasta gamberetti e asparagi

  • 150 g paccheri o altra pasta
  • 200 g asparagi
  • 150 g gamberi sgusciati
  • 60 g pomodori
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • 1 spicchio aglio
  • 1 bustina zafferano dose per 2 persone
  • 3 cucchiai olio di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. peperoncino

Preparazione della ricetta
 

Come fare la pasta gamberetti e asparagi

  • Questo piatto è semplice e si prepara in circa 30 minuti.
  • Mettere sul fuoco l'acqua per la pasta e salarla quanto necessario.
  • Se si usano gamberi congelati, scongelarli prima dell’utilizzo.
  • Iniziare separando le punte degli asparagi dalla parte dura del gambo: basta piegarli con le mani e sapranno loro dove spezzarsi.
  • Se fossero asparagi con gambo grosso, tagliare le punte con il coltello, dove finisce la parte dura del gambo.
  • In ogni caso vi serviranno circa 80 g netti di punte, lo stesso se fossero surgelati.
  • Lavarli e metterli nella pentola quando l'acqua della pasta bolle: dovranno cuocere per 15 minuti, poi toglierli, tagliarli a pezzetti e tenerli pronti.
  • Tritare separatamente aglio e prezzemolo, fare a pezzetti i pomodori.
  • Mettere i paccheri nella pentola con l'acqua bollente in cui sono stati cotti gli asparagi.
  • Versare in una padella 3 cucchiai di olio di oliva e far rosolare dolcemente l'aglio con metà prezzemolo tritato e il peperoncino che si vuol usare.
  • Quando l'aglio inizia a prendere colore, aggiungere la metà dei pomodori e gli asparagi fatti a pezzetti.
  • Bagnare con 2 o 3 cucchiai dell'acqua della pasta, aggiungere lo zafferano, salare moderatamente e far cuocere a fuoco dolce, fino a quando i paccheri non saranno pronti.
  • Aggiungere in padella i gamberi e i pomodori restanti, poi unire i paccheri scolati ben al dente, ma conservare l'acqua della pasta. Alzare il fuoco e terminare la cottura, aiutandosi con piccole quantità di quest’acqua, rimestando e saltando fino a quando i paccheri non saranno cotti al punto giusto.
  • Lasciare il piatto cremoso, poi servire subito spolverizzando con prezzemolo tritato e pepe.

Consigli

  • Lo zafferano si può anche omettere, il piatto verrà altrettanto buono e gustoso. Al posto dei gamberi si possono usare cozze, vongole o i mix di pesce adatti alla preparazione di ottimi piatti.
  • Si possono usare anche altri tipi di pasta come penne o spaghetti.

Conservazione

  • Per le sue caratteristiche il piatto va consumato appena pronto: sconsiglio di conservarlo o congelarlo.

Quanto costa preparare la pasta gamberi e asparagi?

  • Questo primo piatto non è molto economico, ma vale la pena prepararlo per il suo mix di sapori che non ha eguali. Per rendere il piatto un po’ più economico, si possono sostituire i gamberi con il tonno in scatola, il piatto sarà diverso, ma altrettanto delizioso.