Go Back

Filetto di maialino con nocciole caramellate, su vellutata di zucca

Nocciole caramellate, tenero filetto di maialino, e una morbida vellutata di zucca. Un piatto unico e particolare, buon appetito!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare il filetto di maialino con nocciole caramellate

    Per il filetto

    • Mezzo spicchio di aglio
    • Semi di lino q b
    • 3 bacche di ginepro
    • Erbe aromatiche rosmarino, salvia, timo, maggiorana
    • Mezzo cucchiaio di miele di castagno
    • 30 g nocciole tostate e tritate grossolanamente
    • olio evo qb
    • 50 ml di vino bianco secco
    • sale
    • pepe
    • Per la vellutata di zucca
    • 400 g di zucca a cubetti
    • 10 g di zenzero grattugiato
    • Un pezzetto di porro tritato
    • Olio evo qb
    • Sale
    • pepe

    Per il contorno di cubotti di patate

    • 3 patate
    • Un rametto di rosmarino
    • olio q.b.
    • sale q.b.

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare il filetto di maialino con nocciole caramellate

    • Per prima cosa tritare le erbe aromatiche e cospargere i bordi dei filetti, metterli in una ciotola coperti con pellicola in frigo per 2 ore.
    • Iniziare con il preparare la vellutata di zucca.
    • In una pentola mettere il porro e l’olio e lasciare appassire leggermente.
    • Aggiungere la zucca e lo zenzero, abbassare la fiamma al minimo, salare, pepare e lasciare cuocere per 10 minuti. Trasferire il tutto in un mixer fino ad ottenere una purea.
    • Preparare le patate: pulirle, tagliarle a cubotti e lessarle in acqua bollente salata per 5 minuti
    • Scolarle e passarle in padella con un filo di olio e un rametto di rosmarino e terminare la cottura.
    • Tenerle al caldo. In una padella antiaderente mettete un filo d’olio, (togliere i filetti dal frigo e passate i bordi nei semi di lino), friggere i filetti nell’olio caldo e fare colorire a fiamma sostenuta girandoli spesso per 2 minuti.
    • Abbassare al minimo, salare, sfumare con il vino, mettere il coperchio semi socchiuso e cuocere ancora per 4 minuti (devono risultare morbidi al tatto).
    • Togliere i filetti dalla padella e tenerli al caldo; nel fondo di cottura stemperate il cucchiaio di miele con un goccio di acqua, lasciare sciogliere e aggiungere le nocciole lasciandole caramellare per pochi secondi (altrimenti risulteranno amare),
    • Rimettere i filetti, spegnere e tenete il coperchio.
    • Procedere ad impiattare.
    • Mettere sul fondo di un piatto la vellutata di zucca.
    • Adagiarvi sopra i filetti, irrorare con il loro fondo di cottura e le nocciole.
    • Contornare con i cubotti di patate.