SBRICIOLATA golosa ALLE FRAGOLE, SENZA COTTURA

Sbrisolona e sbriciolata: le due sorelle

La sbriciolata: una torta golosa e prelibata, che cela un ripieno morbido, avvolta da un rivestimento croccante e… sbriciolato!

Una torta dalla consistenza unica ed inconfondibile. La sbriciolata è sorella della sbrisolona, ma a differenza di quest’ultima, la sbriciolata non contiene mandorle e né farina gialla.

Sbriciolata golosa alle fragole senza cottura

Chef: Manuela Lombardo
Una sbriciolata alla fragole, MA SENZA COTTURA!! Velocissima da preparare. Morbida e croccante allo stesso tempo, questa torta è una vera prelibatezza
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 14
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare la sbriciolata

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 40 g. biscotti frollini
    • 120 g. burro

    Per la crema

    • 500 g. mascarpone
    • 200 ml panna da montare
    • 110 g. zucchero a velo
    • Fragole a pezzettini

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la sbriciolata

      Per la base

      • Frullare i biscotti frollini e unire il burro sciolto a bagnomaria.
      • Foderare una teglia a cerniera con della carta da forno e versare i biscotti formando la base ed alzando un po’ i bordi, aiutandovi con un batticarne in modo che il biscotto si pressi bene;
      • Mettere in frigo per mezz'ora

      Per la crema

      • Montare la panna con lo zucchero a velo e unire il mascarpone con le fragole a pezzettini.
      • Unire la crema alla base del biscotto e ricoprire con il restante biscotto formando delle briciole (non pressati).
      • Mettere in frigo per un paio d’ore e poi servitela a temperatura ambiente.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.