BRIOCHE FIOCCHI DI NEVE, più buone delle originali di Napoli!

Queste deliziose brioche sono famosissime in Campania e vengono preparate in tutte le pasticcerie. Pur esistendo molte varianti, è risaputo che nella ricetta originale napoletana non sono presenti le uova nell’impasto e si mette la ricotta nella farcitura. il resto non è dato sapersi, ma ti assicuro che i fiocchi di neve che ti proponiamo oggi, sono molto molto simili agli originali.

La pasticceria di Napoli che ha inventato i fiocchi di neve è la famosissima pasticceria “Poppella”. Se ti rechi in Campania, ti consigliamo di visitarla ed assaggiare questi piccoli scrigni di bontà! Prova anche le nuvole con crema di latte e panna, molto simili ai fiocchi di neve.

FIOCCHI DI NEVE

Chef: CATERINA DI GIROLAMO
Una ricetta perfetta per ottenere delle BRIOCHE FIOCCHI DI NEVE, più buone di quelle che si mangiano a Napoli! l'impasto e senza uova, così come la crema al latte e ricotta! Una delizia unica!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 10 min
Lievitazione 3 h 30 min
Tempo totale 4 h 40 min
Portata Brioche
Cucina Italian
Porzioni 28 – 30 fiocchi di neve
Calorie 330 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per l’impasto

  • 250 g farina “00”
  • 250 g farina manitoba
  • 80 g zucchero
  • 300 ml latte tiepido
  • Metà cubetto lievito di birra
  • 30 g burro morbido
  • 4 g sale
  • Mezzo baccello di vaniglia

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per spennellare

  • 1 tuorlo
  • Latte q.b.

Per la crema di ricotta

  • 300 g ricotta
  • 300 ml panna montata
  • 50 g zucchero a velo
  • Mezza scorza di un limone

Per la crema al latte

  • 400 ml latte
  • 120 g zucchero
  • 40 g amido di mais
  • 20 g miele millefiori
  • Mezzo baccello vaniglia

Preparazione della ricetta
 

Preparate le brioche

  • Sciogliete il lievito nel latte tiepido, poi nella planetaria unite le due farine, il latte in cui avete disciolto il lievito, lo zucchero, la vaniglia e lavorate fino a che il composto non risulti liscio.
  • Aggiungete il burro morbido, un pezzetto alla volta e per ultimo il sale, continuate a lavorare.
  • Trasferite nella ciotola, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per due ore.
  • Ricaverete dei pezzi da 30 g l’uno, fare delle palline con carta da forno.
  • Coprite con pellicola e lasciate lievitare ancora per 1 ora è mezza.

Preparate la crema alla ricotta

  • Montare la panna, unire la ricotta con lo zucchero a velo e la buccia grattugiata di un limone.

Preparate la crema al latte

  • Versate in un pentolino il latte insieme allo zucchero, portatelo sul fuoco, mescolate e aggiungete poi il miele e il baccello di vaniglia, unite poi l’amido di mais, mescolando fino a che non si sarà addensata e lasciate raffreddare. Quando le palline saranno, lievitate in una ciotolina sbattere il tuorlo insieme al latte e spennellare delicatamente la superficie delle palline, cuocete in forno statico a 175 gradi per circa 8-10 minuti, dovranno apparire leggermente colorite.
  • Nel frattempo riprendete la crema, unitela poi alla crema di ricotta e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla.
  • In una sac a poche versate la crema, farcite velocemente ancora caldi i fiocchi di neve (altrimenti se si freddano non riuscirete a riempirle spolverizzate con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.