NUVOLE ALLA CREMA DI LATTE E PANNA favolose

Golose nuvole di bontà

Pasticcini ripieni di crema di latte e panna: delle nuvolette di leggerezza.

Una esplosione di cremosa bontà… queste nuvolette sono l’ideale nella pausa caffè. Assolutamente da provare.

Inzuppatele nel vostro caffè per un effetto da urlo!

Grazie alla panna il ripieno ha una consistenza tutta speciale. Se si chiamano nuvole, un motivo c’è, no??

Nuvole alla crema di latte e panna

Chef: Delia Ciriello
Deliziosi bignè leggeri come nuvole ripieni di panna e crema di latte.
Una vera bontà , delicate e leggerisisme. Una tira l'altra…
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Cottura 20 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 20 nuvole
Calorie 80 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per le nuvole

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 135 g. farina 00
    • 110 g. farina manitoba
    • 50 g. zucchero
    • 50 g. burro
    • 9 g. lievito di birra fresco
    • 90 ml latte
    • 50 ml acqua
    • una presa di sale
    • qualche goccia di aroma vaniglia

    Per la crema

    • 260 ml latte intero
    • 50 g. zucchero semolato
    • 2 cucchiai rasi di amido di mais
    • 300 ml panna fresca
    • 2 cucchiai colmi di zucchero a velo una fialetta di aroma vaniglia

    Per decorare

    • zucchero a velo

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare le nuvole

      Per la base

      • Versare nella planetaria tutti gli ingredienti tranne il burro.
      • Lavorare bene.
      • Quando l’impasto sarà incordato aggiungere il burro.
      • Lavorare per pochi minuti fino a rendere l’impasto molto elastico e morbidissimo.
      • Lasciare lievitare fino a triplicare il volume del panetto.
      • Dividere l’impasto in 20 pezzi da 20 g. ciascuno circa e formate le palline.
      • Mettere a lievitare fino al raddoppio.
      • Quando saranno pronte, cuocere in forno statico a 180°C per circa 10-12 minuti.
      • Controllare che l’interno sia cotto con uno stuzzicadenti. La cottura sarà veloce per la pezzatura ridotta.

      Per la crema

      • Mescolare lo zucchero con l’amido ed aggiungere il latte leggermente tiepido.
      • Mettere sul fuoco e far addensare. La crema non diventerà molto soda, ma lo farà quando si sarà completamente raffreddata.
      • Quando la crema sarà freddissima, montare la panna fresca con lo zucchero a velo.
      • Aggiungere alla crema la panna e la vaniglia, montando velocemente il tutto. La crema dovrà prendere molta aria per acquistare la classica consistenza nuvolosa.
      • Il trucco per avere delle perfette nuvole è farcirle calde! In questo modo la struttura della mollica cede e lascia tutto lo spazio necessario al ripieno.
      • Quindi, inserire la crema in una sac a poche con beccuccio liscio, praticare un piccolissimo foro alla base di ogni dolce e farcire.
      • Capirete che di crema non ne entra più quando non potrete più fare pressione con la sac a poche.
      • Le nuvole, inserendo la crema, si fredderanno quasi subito.
      • A questo punto si può decorare con abbondante zucchero a velo e lasciarle riposare un’oretta a temperatura ambiente prima di servirle
      Condividi con gli amici…

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.