Vai al contenuto

Gattò vegetariano: un piatto unico ottimo sia caldo che freddo!

gattò vegetariano

Il gattò vegetariano è un piatto ricco e saporito che merita una presentazione adeguata. Si tratta di un piatto tradizionale della cucina italiana del sud, noto per la sua consistenza soffice e cremosa. Il termine “gattò” deriva dalla parola francese “gateau,” che significa letteralmente “torta.” Questo nome evocativo suggerisce la natura del piatto, che è un vero e proprio trionfo di sapori e consistenze.

La storia del gattò risale a diverse generazioni fa, quando le cucine del sud Italia si arricchivano di influenze gastronomiche francesi. Questa prelibatezza è stata gradualmente adottata e adattata dai cuochi italiani, diventando un classico della tradizione culinaria della Campania. In origine, il gattò veniva preparato con salumi, ma nel corso del tempo, le varianti vegetariane hanno guadagnato popolarità, offrendo un’opzione deliziosa per i non carnivori.

La sua preparazione è sorprendentemente semplice. Gli ingredienti principali sono le patate, che vengono bollite, schiacciate e amalgamate con formaggi a pasta dura, come il parmigiano e la mozzarella. In questa versione vegetariana, si aggiungono verdure come peperoni, zucchine e melanzane, che vengono saltate in padella per liberare tutto il loro sapore.

Il risultato è un composto morbido e saporito, arricchito dal profumo del prezzemolo fresco, che dona un tocco di freschezza al piatto. Il gattò vegetariano è un piatto versatile, perfetto per un pranzo o una cena, ma anche ideale come finger food in occasioni speciali.

La sua consistenza morbida e cremosa lo rende un comfort food perfetto, e la combinazione di patate e formaggi lo rende incredibilmente soddisfacente. Inoltre, è facile da trasportare, rendendolo una scelta conveniente per un pasto al lavoro o un picnic. Continuare a leggere per scoprire come preparare questa delizia in cucina.ù

Da provare: Gateau di patate e melanzane: anche per i meno esperti in cucina!

Gattò vegetariano

Gattò di patate con verdure miste
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 40 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 500 kcal

Ingredienti  

Ingredienti del gattò:

  • 7-8 patate medie lessate
  • 2 uova
  • 200 g provola fresca
  • 100 g scamorza
  • 100 g grana grattugiato
  • 180 g latte parzialmente scremato
  • Prezzemolo facoltativo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 zucchina
  • 1 peperone
  • 1 melanzana
  • Pan grattato q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Preparazione del gattò:

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Riscaldare due cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella e aggiungere i dadini di zucchina, peperone e melanzana. Far saltare gli ortaggi per 10 minuti a fuoco dolce, mantenendoli al dente.
    Durante i primi 4 minuti, cuocere gli ortaggi senza coperchio e aggiungere una foglia di basilico spezzettata per aromatizzare.
  • Nel frattempo, lessare le patate finché non saranno diventate tenere. Schiacciare le patate con uno schiacciapatate in una ciotola grande.
    Aggiungere le uova, il grana grattugiato, la provola e la scamorza a dadini, gli ortaggi saltati, una presa di sale, le uova e, poco alla volta, il latte parzialmente scremato.
  • Mescolare tutto fino a ottenere un impasto molto morbido, ma non liquido. Se desiderate, aggiungere del prezzemolo tritato per dare un tocco di freschezza.
  • Imburrare una teglia di ceramica e spolverizzarla con il pan grattato. Disporre un primo strato di impasto nella teglia e livellare bene. Aggiungere alcune fette di provola e coprire con il resto delle patate.
  • Spolverare la superficie con del pangrattato per ottenere una crosticina croccante. Infornare il gattò vegetariano a 200 gradi per circa 20-25 minuti o fino a quando la superficie non sarà dorata e croccante.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Sfornare il gattò e lasciarlo raffreddare leggermente prima di servirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.