CAVATELLI ALLA NORMA CON RICOTTA SALATA, CUCINATI AL CARTOCCIO

Cavatelli alla norma: come non amarli? Con il loro sapore ricco di mediterraneità sono davvero un tocca sana ad ogni male.

Prepariamoli insieme! Ai fornelli. Pronti?? Via!

Cavatelli alla norma

Chef: Nicole Nadia’s Cook
I cavatelli alla norma sono un primo piatto gustoso e mediterraneo che è impossibile non apprezzare. Una delle paste italiane per eccellenza
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo totale 20 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare i cavatelli alla norma

  • 200 g. di farina
  • Acqua q.b.
  • Pizzico di sale
  • 1 melanzana
  • 8 pomodorini
  • Menta Ricotta salata

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare i cavatelli alla norma

  • Impastare la farina con acqua tiepida, aggiungere il sale e ottenere un panetto liscio e morbido. Formare dei cilindri sottili e tagliare a 1 cm di lunghezza, passarli dalla tavoletta apposita per fare i cavatelli.
  • Tagliare la melanzana a cubetti, far rosolare con un filo d’olio fino a cottura.
  • Mettere da parte e tagliare i pomodorini, saltare in padella col olio e 1 spicchio d’aglio, aggiungete la melanzana e foglioline di menta tagliuzzata.
  • Portare a bollore una pentola con acqua, aggiungere i cavatelli e, non appena salgono a galla, scolare la pasta, sul condimento aggiungere un po’ ti ricotta salata.
  • Versare su un foglio di carta d’alluminio creando un cartoccio, 3 minuti in forno caldo, grattugiata di ricotta salata e servire. Aggiungete qualche altra foglia di menta
Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.