FAGOTTINI DI PASTA FRESCA CREMOSI ALLE FAVE

Il procedimento per questi fagottini è un po’ lunghetto e richiede una mano esperta, ma il risultato finale è davvero strabiliante!

Provate questi deliziosi fagottini ripieni con crema alle fave, su letto di speck croccante.

Fagottini i pasta fresca cremosi alle fave

Chef: Lucia D’Abundo
Un primo che è uno scrigno di assoluta bontà! Sono i fagottini di pasta fresca cremosi alle fave.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare i fagottini di pasta fresca cremosi alle fave

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per l'impasto dei fagottini

    • 200 g. farina 00
    • 200 g. semola rimacinata
    • 3-4 cucchiai di acqua vi regolate in base alla consistenza mentre impastate
    • 2 uova + 1 tuorlo
    • Sale qb

    Per il ripieno

    • 800 g di fave sgranate
    • 50 g di speck a dadini
    • 30 g di pecorino grattugiato
    • 400 g di ricotta di bufala
    • Mezzo porro
    • Mezzo scalogno
    • Qualche fogliolina di maggiorana fresca
    • 3 foglioline di menta fresca
    • 1 foglia di basilico fresco
    • 4 cucchiai di olio evo
    • Sale pepe qb

    Per il condimento

    • pesto di fave
    • 300 g di fave
    • 30 g di grana grattugiato
    • 1 filo d’olio evo
    • 3 foglie di basilico fresco
    • 1 fogliolina di menta
    • 2 cucchiai di acqua calda
    • Sale qb

    Per la crema di burrata

    • 250 g. burrata
    • Sale q.b.

    Per la salsa

    • 500 g pomodori datterino
    • Sale grosso qb

    Per la presentazione del piatto

    • speck croccante passato in padella velocemente
    • fiori di timo
    • menta
    • maggiorana

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare i fagottini di pasta fresca cremosi alle fave

    • Iniziamo con la preparazione della salsa di pomodoro. In una pentola di acciaio dal fondo spesso mettiamo i pomodorini lavati, asciugati e passati al passaverdure con fori medi, aggiungiamo il sale e lasciamo cuocere con calma a fiamma bassissima per 40-50 min (dovrà risultare bella densa e dolce ).
    • Ora prepariamo l’impasto base per la pasta. Facciamo la fontana con le farine sulla spianatoia, aggiungiamo le uova e amalgamiamo con una forchetta, uniamo il sale e l’acqua necessaria; lavoriamo per ottenere un panetto liscio e morbido che avvolgeremo nella pellicola e porremo in frigo per 30 min (questo passaggio è importante perché diamo modo all’acqua di idratare bene il glutine e rendere la sfoglia elastica per la successiva stesura).
    • Prepariamo il ripieno. Lessiamo le fave in acqua in ebollizione per 5 minuti, scoliamole e trasferiamole in una ciotola con acqua e ghiaccio (così non perdono il loro bel colore).
    • Da questa quantità togliamone 300 g e mettiamole da parte (potete lasciarle anche in acqua fredda), serviranno per il pesto del condimento. In una padella mettiamo l’olio, il porro e lo scalogno tritati con un goccio d’acqua, facciamo appassire il tutto, uniamo lo speck e dopo qualche secondo le fave, il basilico e la menta; lasciamo insaporire e aggiustiamo di sale.
    • Cuociamo qualche minuto, trasferiamo il tutto in un bicchiere e frulliamo con il mixer ad immersione aggiungendo un po’ di acqua di cottura delle fave se è necessario.
    • Mettiamo la purea di fave in una ciotola e aggiungiamo la ricotta un po’ per volta, amalgamiamo bene il tutto ed uniamo il pecorino, lavoriamo ancora; il ripieno è pronto.
    • Tiriamo la pasta con il matterello e passiamola nella macchina per ottenere delle sfoglie di medio spessore, ricaviamo da queste dei quadrati 10×10, ogni quadrato formerà un fagottino.
    • Riempiamo ogni quadrato con il ripieno, uniamo i lembi arricciandoli a mo di fagotto e chiudiamolo con un filo di erba cipollina senza stringere troppo; disponiamoli su un vassoio infarinato.
    • Intanto prepariamo il pesto di fave con le fave tenute da parte, mettiamo nel bicchiere tutti gli ingredienti e frulliamo. Facciamo lo stesso con la burrata. Lessiamo i fagottini adagiandoli delicatamente con un mestolo forato nell’acqua salata in ebollizione, lasciamo cuocere 4 minuti.
    • Quando salgono a galla, scoliamoli e adagiamoli su un piatto.
    • Ora in ogni piatto singolo alterniamo le tre salse come in foto, adagiamo il fagottino, contorniamo con lo speck croccante e serviamo.

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.