GIRANDOLE RIPIENE DI RICOTTA

Girandole alla ricotta: l’idea golosa sia da offrire come dessert a fine pasto che come goloso bocconcino da accompagnare al thè o al caffè.

Le girandole alla ricotta sono morbidi pasticcini ripieni di una corposa crema alla ricotta a cui nessuno potrà resistere.

Girandole ripiene di ricotta

Chef: Nico Calascione
Soffici e cremose, le girandole ripiene di ricotta sono lo snack per un break colmo di bontà e gusto
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 50 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 15 girandole
Calorie 160 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • 450 g. farina 00
  • 125 g. zucchero
  • 100 g. strutto
  • 10 g. lievito secco
  • 15 g. semi di anice
  • 100 ml acqua tiepida

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il ripieno

  • 300 g. ricotta
  • 100 g. zucchero a velo
  • Rum per la bagna del biscotto

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le girandole ripiene di ricotta

  • Polverizzare lo zucchero e unire tutti gli ingredienti in un robot da cucina, tranne il lievito e l’acqua.
  • Mescolare il lievito con l'acqua tiepida e lavorare altri per 3 minuti.
  • Far riposare per 1 ora. Riprendere l’impasto, fare dei cilindri e dare la forma del biscotto.
  • Mettere in forno a 200° per i primi 5 minuti e a 160° per 15 minuti.
  • Appena sfornati, far raffreddare e procedere con la farcitura; prima di farcire, bagnare l’interno con il rum.
  • Infine ricoprire di zucchero a velo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.