LU PASTOUNE, DOLCE PASQUALE TIPICO PUGLIESE

In cucina...

Seguici sui social

259,159FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,140FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

LU PASTOUNE, DOLCE PASQUALE TIPICO PUGLIESE

RICETTA DI: TITTA VENUTO

Stampo: 26 cm di diametro, alto 6 cm

Ingredienti:

per la base

2 uova medie 2 cucchiai di zucchero 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (mia nonna usava lo strutto) buccia di limone grattugiata un pizzico di sale farina tipo 0 quanto basta

per il ripieno

700 g di ricotta ben scolata e setacciata 6 uova medie 6 cucchiai di zucchero buccia di limone grattugiata 5 cucchiai di liquore Strega vaniglia ½ cucchiaino di cannella 3 cucchiai di cedro candito a piacere

RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME. Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione:

In una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero, la buccia di limone, le uova leggermente sbattute a parte, la vaniglia, il liquore Strega, il cedro e la cannella. Su una spianatoia amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto e morbido. Stendete la LU PASTOUNE, DOLCE PASQUALE TIPICO PUGLIESEpasta in una sfoglia sottile, fino a quando non raggiunge uno spessore di 3 mm. Sistematela in una tortiera tonda, imburrata e infarinata. Tagliate via dal bordo la pasta in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta. Con la pasta avanzata ricavate le strisce, larghe 4 mm, da usare per la decorazione. Versate al suo interno il preparato alla ricotta, sistemate sulla torta le strisce di pasta incrociandole. Cuocete in forno preriscaldato (io ventilato) a 180° per dieci minuti, quindi abbassare a 160° e continuare la cottura per circa 40 minuti, dipende dai forni, fino a quando acquisterà un bel colore, sul bruno caramellato. A piacere spolverizzare con lo zucchero a velo. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...