TORTA NOCCIOTELLA

RICETTE CON LA NUTELLA, TORTE COLLAUDATE, ULTIME RICETTE E NEWS

TORTA NOCCIOTELLA

REALIZZATA DA: VALENTINA TONACETI
seguendo la ricetta di Fattoincasadabenedetta

INGREDIENTI:

per la pasta biscotto:

5 uova a temperatura ambiente
70 g di zucchero
50 g di farina
70 ml di olio di girasole
la buccia grattugiata di mezzo limone

per la farcitura:

250 g di ricotta
250 g di mascarpone
2 o 3 cucchiai di Nutella

Preparazione:

PER LA BASE:

In una ciotola iniziamo separando gli albumi dai tuorli, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montiamo a neve fermissima gli albumi, aggiungendo poco alla volta lo zucchero.
Con una frusta uniamo i tuorli uno alla volta, mescolando il nostro composto dal basso verso l’alto.
Setacciamo metà della farina necessaria e mescoliamo, uniamo la restante farina e mescoliamo ancora. Infine aggiungiamo l’olio di semi e la scorza di mezzo limone grattugiata.
Versiamo il nostro impasto in una placca ricoperta con carta da forno e inforniamo a 200° per 10-15 minuti.
Una volta trascorso il tempo di cottura, togliamo la nostra base dalla teglia e lasciamo raffreddare su una griglia (io uso quella del forno). Successivamente tagliamo a strisce di 5cm.

PER LA FARCITURA:

In una ciotola uniamo la ricotta, il mascarpone e tre cucchiai abbondanti di Nutella o se preferite crema di nocciole. Amalgamiamo tutti gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio.

Spalmiamo la crema sulle nostre strisce, una alla volta. Arrotoliamo la prima striscia su se stessa e le altre tutte intorno a formare una grande girella. Usate la restante crema per ricoprire la torta.
Con l’aiuto di un coltello a seghetta, decorate la superficie della torta creando delle piccole ondine orizzontali (questa decorazione è facoltativa).
TORTA NOCCIOTELLADisponete un piattino di plastica al centro della superficie della torta e decorate con la granella di nocciole fino a coprire tutta la restante torta. In questo modo la superficie resterà pulita.
Solleviamo il piattino e riempiamo una sac a poche con la restante crema, che avevamo messo da parte. Formiamo sulla parte più esterna della superficie dei riccioli e per finire aggiungiamo su ogni ricciolo una nocciola intera!
Far rassodare in frigo prima di servire.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.