Vai al contenuto
Home » CROSTATA COMPOSTA 4 strati di GUSTO e tanta FRUTTA FRESCA

CROSTATA COMPOSTA 4 strati di GUSTO e tanta FRUTTA FRESCA

CROSTATA DI FRUTTA

Chef: NAILA PAPA
Una crostata squisita, 4 strati di gusto da assaporare e scoprire, il tutto arricchito da tanta golosa frutta fresca. Prova la crostata composta e vedrai che delizia
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 1 ora
Cottura 1 ora 20 minuti
Riposo in frigo 3 ore
Tempo totale 5 ore 20 minuti
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italian
Porzioni 26 Cm tortiera
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Per il primo strato

Pasta frolla

  • 350 g farina 00
  • 120 g margarina
  • 1 uovo intero + 2 tuorli
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 pizzico sale
  • Una buccia di limone grattugiata
  • 1 bustina lievito per dolci

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per il secondo strato

Crema pasticcera

  • 3 tuorli d’uovo
  • 3 cucchiai zucchero
  • 2 cucchiai e mezzo farina
  • 500 ml latte e una buccia di limone

Per il terzo strato

Pan di Spagna

  • 2 uova intere
  • 75 g zucchero
  • 75 g farina 00
  • Mezza bustina lievito per dolci

Per il quarto strato

  • 500 ml panna vegetale

Preparazione della ricetta
 

  • Iniziare la preparazione della CROSTATA COMPOSTA 4 strati di GUSTO e tanta FRUTTA FRESCA.

Preparare la pasta frolla

  • Impastare velocemente tutti gli ingredienti e formare un panetto. Far riposare in frigo per 30 minuti.
  • Imburrare ed infarinare una tortiera da 26 cm e porre la frolla, alzando bene i bordi e bucherellandola con i rebbi di una forchetta e coprendola con fagioli secchi o riso (oppure si può mettere, all’interno della frolla, carta da forno e sopra una teglia più piccola), per evitare che si gonfi.
  • Infornare a 160° per 30 minuti.

Preparare la crema

  • Mescolare le uova con lo zucchero, unire la farina e mescolare ancora. Versare a filo il latte e la buccia di limone.
  • Versare in un pentolino e porre sul fuoco medio.
  • Portare ad ebollizione, sempre mescolando.
  • Quando inizia a bollire, far passare un minuto, poi togliere dal fuoco.
  • Mettere un foglio di pellicola sulla crema, così non si formerà la patina. Dopo che si sarà raffreddata, versare la crema sulla pasta frolla.

Preparare il pan di Spagna

  • Montare le uova con lo zucchero, finché diventino gonfie e spumose. Unire a pioggia la farina setacciata con il lievito e mescolare delicatamente.
  • Versare l’impasto in una tortiera da 26 cm, imburrata ed infarinata e infornare a 160° per 30-35 minuti.
  • Fare prova stecchino.
  • Il disco sarà molto basso e risulterà un po’ duro; quando sarà freddo potrete bagnarlo con acqua e zucchero (mettere due bicchieri d’acqua e 6 cucchiaini di zucchero in un pentolino, portare a ebollizione, togliere dal fuoco, far raffreddare per un paio di minuti, poi bagnare il disco di Pan di Spagna). Posizionare il pan di Spagna sulla crema.
  • Montare la panna dolce, poi versarla sul disco di Pan di Spagna.
  • Guarnire con della frutta fresca.
  • Ricoprire la frutta con della gelatina in spray per dolci.
  • Far raffreddare in frigo per un minimo di 2 ore.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • La CROSTATA COMPOSTA 4 strati di GUSTO e tanta FRUTTA FRESCA è pronta per essere gustata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.