Vai al contenuto

Crostata fiorita alle mandorle e confettura di ciliegie: benvenuta primavera!

crostata fiorita

Benvenuta primavera! Con questo tempo, ci sentiamo sollevati: finalmente l’umore è super positivo e l’inverno è ormai finito. Un’altra estate è alle porte, ma, prima del caldo estremo, possiamo finalmente rilassarci al sole e fare il pieno di vitamina D. E non solo: possiamo ancora accendere il forno e preparare i nostri deliziosi dolci. Oggi vi diamo una ricetta davvero buonissima, ovvero vi diciamo come preparare la crostata fiorita alle mandorle e confettura di ciliegie: un dolce primaverile, ideale per la colazione oppure per una merenda dolce insieme alle amiche o con i propri figli. E con un cappuccino… tutto è ancor più buono!

Da provare: Tortino primavera con asparagi e finocchi: la ricetta perfetta per uno spuntino leggero ma sostanzioso

Crostata fiorita alle mandorle e confettura di ciliegie

Chef: Acquolina Lina
Questa crostata primaverile è perfetta per dare il benvenuto alla bella stagione
5 da 5 voti
Stampa la ricetta
Preparazione 45 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 2 ore 20 minuti
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 8 Persone
Calorie 280 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per la crostata fiorita alle mandorle e confettura di ciliegie

  • Confettura di ciliegie

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la frolla

  • 250 g farina
  • 100 g burro
  • 100 g zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte
  • Scorza di limone

Per l’impasto alle mandorle

  • 2 uova
  • 150 g zucchero
  • 25 g olio di riso
  • Scorza di limone
  • Vaniglia
  • Una tazzina piccola di cherry
  • 140 g farina
  • 20 g latte
  • 50 g farina di mandorle

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crostata fiorita alle mandorle e confettura di ciliegie

    Come fare la frolla

    • Preparare l’impasto seguendo il metodo sabbiato usando la farina, il burro, lo zucchero a velo, 1 uovo, 2 cucchiai di latte e la scorza di limone.
    • Una volta ottenuto l’impasto, avvolgerlo con la pellicola trasparente, lasciandolo riposare in frigo per almeno un’ora.
    • Trascorso il tempo necessario, stendere la frolla fino a ottenere uno spessore di 1 cm e rivestire una teglia da 22 cm foderata con carta da forno. Bucherellare la base con i rebbi di una forchetta, spalmare un po’ di confettura di ciliegie e mettere in frigo mentre si prepara l’impasto alle mandorle.

    Come fare l’impasto alle mandorle

    La ricetta continua dopo gli annunci…
    • Preriscaldare il forno a 160 gradi.
    • In una ciotola, sbattere due uova con una frusta elettrica, aggiungendo 150 grammi di zucchero in tre volte.
    • Unire l’olio di riso, la scorza di un limone, vaniglia e una piccola tazzina di cherry.
    • Dopo aver mescolato bene, aggiungere la farina setacciata e la farina di mandorle, alternando poco per volta con il latte.
    • Versare l’impasto sopra la confettura sulla frolla.
    • Spennellare la superficie con un po’ di confettura allungata con un po’ di latte.
    • Con la frolla avanzata, ricavare dei fiorellini e delle foglie per la decorazione.
    • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

    • Cuocere in forno caldo a 160 gradi per 35 minuti. Buona crostata!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.