FRITTELLE DI MELE AL VINO DOLCE con tanto zucchero a velo

FRITTELLE DI MELE AL VINO DOLCE con tanto zucchero a velo

Chef: DONATELLA BRUNETTI
Le frittelle di mele al vino dolce sono delle golose frittelle realizzate con mele tagliate in fette spesse e decorate con abbondante spolverizzata di zucchero a velo. Sono buonissime e facili da fare
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 10 min
Tempo totale 30 min
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italian
Porzioni 6 Persone
Calorie 280 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

  • 5 mele
  • 300 g farina 00
  • 2 uova intere più 2 tuorli
  • 3 dl vino bianco dolce
  • 2 limoni
  • 1 bustina levito per dolci
  • 30 g zucchero semolato
  • 1 baccello vaniglia
  • Un pizzico sale
  • Olio di semi di girasole per friggere
  • Zucchero a velo per spolverizzare

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

  • Dividere il baccello di vaniglia a metà nel senso della lunghezza e con la punta del coltello raschiare i semini, mettere da parte.
  • Grattugiare la scorza dei limoni, poi spremerli per ricavarne il succo.
  • Mettere le uova e i tuorli in una ciotola, unire i semini di vaniglia, la farina (setacciata insieme al lievito), lo zucchero, il sale e mescolare con una frusta (a mano).
  • Aggiungere, a filo, il vino fino ad ottenere una pastella omogenea.
  • Far riposare per 1 ora coperto con la pellicola.
  • Sbucciare le mele, privarle dal loro torsolo (con l’apposito attrezzo), tagliare a fette regolari, un pò spesse e bagnarle con il succo del limone per non farle annerire.
  • Versare l’olio di semi di girasole in una padella e portare a temperatura.
  • Immergere le fette di mela nella pastella che abbiamo preparato, una per volta e friggerle man mano nell’olio bollente.
  • Farle dorare da entrambi i lati, dopo di che prelevarle con una schiumarola e adagiarle su un piatto foderato di carta assorbente.
  • Trasferire su un bel piatto da portata, spolverizzare con tanto zucchero a velo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.