Pasta con le fave e speck croccante: piatto irresistibile

Le fave sono prettamente primaverili. Nell’antica Roma, infatti, le fave erano collegate al culto di Flora, dea della primavera.

Era proprio in primavera che si tenevano i Floralia, giorni di festa dedicati proprio al suo culto.

Venivano gettate in aria a manciate durante queste festività (un po’ come fossero coriandoli), in segno augurale.

Le fave hanno innumerevoli proprietà, contengono una buona quantità di ferro e di vitamina C e sono molto indicate per le anemie.

Prepariamo dunque la pasta alle fave!

Da provare: pasta fave e cozze.

Pasta e fave

Chef: Beatrice Pipino
Un piatto semplice, classico, leggero e ideale per la primavera. Si prepara in poco tempo, ed è sempre apprezzatissimo da tutti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo totale 20 min
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone
Calorie 300 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per la pasta con le fave

  • 200 g. fave fresche sbucciate
  • Pecorino romano grattugiato qb
  • 50 g. speck
  • Pomodorini qb
  • Scalogno
  • Prezzemolo qb
  • Olio evo qb
  • Sale qb
  • Pepe qb
  • 180 g. orecchiette ma potete usare il formato che vi piace

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Cosa ci serve per la pasta con le fave

  • Preparare le fave, sgusciandole e privandole del tegumento, tenerle da parte.
  • Mettere a bollire l'acqua e, non appena bolle, aggiungere la pasta, salare e cuocere al dente.
  • Nel frattempo in una salta pasta mettere l’olio e aggiungere il prezzemolo tritato finemente con lo scalogno, insaporire per qualche minuto, aggiungere lo speck tagliato a listarelle, fare insaporire dolcemente.
  • Spolverizzare con pepe macinato, aggiungere i pomodorini e le fave e lasciare insaporire sempre dolcemente.
  • Scolare la pasta, lasciando l’acqua di cottura nel caso servisse, buttare la pasta nella padella, mescolare e, se necessario, aggiungere poca acqua di cottura; spolverizzare con il formaggio.
  • Mescolare nuovamente e disporre sul piatto, spolverizzando ulteriormente con formaggio e pepe.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.