PASTIERA NAPOLETANA

In cucina...

Seguici sui social

259,199FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,352FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui

PASTIERA NAPOLETANA RICETTA DI: DELIA CIRIELLO Quantità per 1 pastiera diametro 28 cm INGREDIENTI: 350g di farina 165 g di burro morbido a temperatura ambiente 130 g di zucchero semolato 1 uovo 2 tuorli 1 cucchiaino di lievito 2/3 gocce di aroma di fiori d’arancia. buccia grattugiata di 1 limone 1 pizzico di sale Per crema di ricotta: 350 g di ricotta 300 g di zucchero 3 uova 2 tuorli 1 cucchiaino aroma di fiori d’arancio 80 g di canditi misti Per crema di grano: 350 g di grano cotto per pastiere 200 g di latte intero buccia di 1 arancia buccia di 1 limone 30 g di burro. PROCEDIMENTO: (preparate la frolla almeno un paio d’ore prima) Montate il burro morbido con lo zucchero, aggiungete la buccia di limone e l’aroma di fiori d’arancio, fino ad ottenere un composto cremoso; aggiungete l’uovo e poi i tuorli, uno alla volta, aspettando che il primo si assorba, prima di inserire il secondo, fino ad ottenere una crema liscia, infine un pizzico di sale. Adesso aggiungete la farina precedentemente setacciata con il lievito e impastate un po’ a mano. Sigillate la vostra frolla in una pellicola e lasciatela in frigo. Il riposo è fondamentale, altrimenti la frolla tende a spaccarsi in cottura. Intanto sgocciolate la ricotta, unitela allo zucchero, girate bene e lasciate riposare; la ricotta deve assorbire lo zucchero completamente e quest’ultimo deve sciogliersi, diventando tutt’uno con il composto. Preparare la crema di grano: Disponete in un pentolino il grano, il latte, il burro e tutte le bucce degli agrumi; ponete su fuoco basso e cuocete per una ventina di minuti girando di continuo (dovrete ottenere una crema vellutata). A questo punto eliminate le bucce degli agrumi. Prelevate 100 gr di crema di grano e frullatela; unite la crema frullata a quella precedente e lasciate raffreddare completamente. Nel frattempo setacciate la ricotta, con un colino a fori stretti. Alla ricotta setacciata aggiungete le uova e i tuorli, uno alla volta, infine aggiungete l’aroma di fiori d’arancio. Quando la crema di grano è perfettamente fredda, aggiungetela alla crema di ricotta, mettete anche i canditi, girate bene. A questo punto assemblare la pastiera. Spolverate bene di farina il vostro piano da lavoro e stendete la frolla ad uno spessore di circa mezzo centimetro; avvolgete la frolla sul matterello e adagiatela sul vostro stampo per pastiera, precedentemente imburrato e infarinato. Con l’aiuto di un matterello tagliare via l’impasto in eccessi, con un coltello ritagliate i bordi a filo con lo stampo e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. RPASTIERA NAPOLETANAicavare delle strisce della larghezza di 1 cm, versate il ripieno nella tortiera, lasciando 6 -7 mm di spazio dal bordo. Adagiate le strisce sulla pastiera, incrociandole. Cuocete in forno già caldo, nella parte medio bassa, a 150° per 1 h e 30 circa (dovrà essere di un colore ambrato). Sfornate e lasciate raffreddare in teglia. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...