VOGLIA di una CIAMBELLA CALDA e DORATA come al BAR? Ecco la RICETTA PERFETTA senza patate

Oggi vediamo insieme come fare le ciambelline fritte senza patate.

Le ciambelle spiccano in classifica tra i dolci più amati in assoluto per la prima colazione. Sono semplici da preparare, senza patate e sono ottime calde, rotolate nello zucchero semolato.

CIAMBELLINE FRITTE

Chef: Rosalba Lo Feudo
La ricetta con foto passo passo per preparare golosissime ciambelline fritte, senza patate e davvero semplici da fare. Provare per credere!
4.50 da 2 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 min
Cottura 10 min
Lievitazione 3 h 30 min
Tempo totale 4 h 10 min
Portata Pane e Lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 18 Ciambelle
Calorie 223 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa occorre per fare le ciambelline fritte senza patate

  • 400 g farina
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 1 uovo intero
  • 30 g burro
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 200 ml latte
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaio olio di semi
  • Vaniglia

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Inoltre

  • Olio per friggere q.b.
  • Zucchero semolato q. b.

Preparazione della ricetta
 

Come fare le ciambelline fritte senza patate

  • In una ciotola sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero, poi aggiungere l’uovo, l’olio e la farina, mescolare bene.
  • Quando l’impasto inizia a prendere consistenza, incorporare il burro morbido e il sale.
  • Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  • Porre in una ciotola leggermente oleata, coprire con pellicola e far lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).
  • Riprendere l’impasto e, con l’aiuto di un matterello, stendere in una sfoglia di circa 1 cm di spessore.
  • Con una formina tonda da 10 cm ritagliare le ciambelle e, con una formina piccola (potete usare anche un tappo da bottiglia), fate un foro centrale.
    Ciambelline Fritte Forma
  • Posizionare le ciambelle su pezzi di carta forno ritagliati a misura.
    Ciambelline Fritte Lievitazione
  • Coprire con un canovaccio pulito e far lievitare ancora 1 ora e 1/2.
  • A lievitazione avvenuta, in una pentola dai bordi alti scaldare abbondante olio di semi, friggere le ciambelle tuffandole nell’olio bollente con la carta forno, facendo attenzione a non sgonfiarle.
  • Togliere man mano la carta mentre le rigirate, farle dorare, poi ancora calde passarle nello zucchero semolato.
  • Sistemare le ciambelline su di un vassoio e gustarle ancora calde.
  • Se ami le ciambelle, prova anche le ciambelle fritte ricetta della nonna, le ciambelle light e le ciambelle al forno.
Ciambelline Fritte
Ciambelline Fritte

11 commenti su “VOGLIA di una CIAMBELLA CALDA e DORATA come al BAR? Ecco la RICETTA PERFETTA senza patate”

  1. A malta trovo difficile trovare lievito fresco e farina di Manitoba…posso mettere quello secco e la farina metà 00 e metà 0?

    Rispondi

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.