CROSTATA CON FROLLA ALLA BANANA, RIPIENA DI COMPOSTA DI ALBICOCCHE

Una crostata con frolla furba

Oggi volevo preparare un dolce per la colazione, ma non avevo le uova… Ho così realizzato una golosa frolla e sostituito le uova con una banana!

Un panetto morbido, modellabile e soprattutto non si sbriciola!

Un profumo inebriante ed un sapore delicato… crostata light con ripieno di composta di albicocca, ma potrete farcirla con ogni tipo di marmellata o confettura. Non molto adatta a mio avviso per ripieni alla crema o al cioccolato, con la frutta è invece spettacolare!

Crostata con frolla alla banana

Chef: Loredana Di Stefano
Una crostata con una frolla tutta speciale: alla banana! Una frolla morbidissima e superfriabile, in più è semplice da preparare, quindi possiamo dire che è una frolla furbissima 😉
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 16
Calorie 188 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per la crostata con frolla alla banana

  • 310 g. farina tipo 1 se non l’avete, potete usare tranquillamente farina 00
  • 80 g. zucchero
  • 1 banana grande
  • 80 g. burro
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1 vasetto di composta all’albicocca in alternativa usate confettura o marmellata P

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crostata con frolla alla banana

  • In un piatto schiacciare la banana con una forchetta.
  • Versare la farina su un piano da lavoro e formare la classica fontana.
  • Porre al centro lo zucchero, il burro morbido ma non sciolto, la banana e la buccia del limone grattugiata.
  • Impastare velocemente tutti gli ingredienti e formare un panetto, che metterete a riposare in frigo per mezz’ora.
  • Trascorso il tempo di riposo dividere il panetto in due parti, una più grande dell’altra.
  • Stendere un disco con spessore di mezzo centimetro con la frolla più grande e rivestire con essa una tortiera da 28 cm, ricoperta di carta da forno.
  • Rifilare i bordi e bucherellare la base con i rebbi di una forchetta.
  • Versare la composta di albicocche e stenderla uniformemente su tutto il guscio.
  • Con l’impasto rimanente creare le classiche losanghe e ricoprire la crostata.
  • Cuocere per circa 30 minuti in forno preriscaldato a 200°C.
  • Una volta cotta, sfornarla, farla raffreddare e spolverizzarla con zucchero a velo.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.