MARMELLATA di PERE con il TRUCCO del PIATTINO e altri CONSIGLI

Oggi vediamo insieme come fare la marmellata di pere.

Le confetture sono ottime da tenere in dispensa per il periodo invernale, quando si potrà gustare ancora tutto il sapore della frutta estiva ed autunnale. In questa ricetta ti daremo dei consigli per ottenere un risultato strepitoso. 

MARMELLATA DI PERE

Chef: Patrizio Lombardi
Hai mai provato la marmellata di pere? Squisita da spalmare sul pane, sulle fette biscottate oppure come farcitura di torte e crostate. Segui i nostri golosi consigli e prova la marmellata di pere.
5 da 6 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 20 min
Portata Marmellate e Conserve
Cucina Italiana
Porzioni 2 Vasetti da 300 g l’uno
Calorie 170 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare la marmellata di pere

  • 1 kg pere mature
  • 500 g zucchero semolato se la amate meno dolce, potete metterne 350 g
  • la scorza di ½ limone
  • cannella q.b. facoltativa

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare la marmellata di pere

    Sbucciare e tagliare le pere

    • Per preparare la marmellata di pere dovete per prima cosa sbucciare la frutta, togliere il torsolo e dividere ogni pera in quattro.
    • Tagliare le parti ulteriormente a pezzetti e porle in una casseruola con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata finemente.
    • Mescolare e lasciare riposare per 30 minuti.

    Porre la pentola sul fuoco

    • Porre quindi la casseruola sul fuoco a fiamma bassa.
    • Se si ha uno spargifiamma, utilizzarla: servirà a non scaldare troppo il fondo della pentola e a non rischiare di bruciare la marmellata, ottenendo un colore troppo scuro e un sapore amaro.

    Cuocere la marmellata di pere

    • Dall’ebollizione proseguire la cottura per circa 1 ora, quindi frullare grossolanamente con un frullatore a immersione.
    • Per controllare la giusta consistenza, versare un cucchiaino di polpa su un piatto, farlo raffreddare in congelatore e inclinarlo leggermente: se la marmellata scorre lentamente, significa che è pronta, se invece scivola rapidamente, occorrono ancora alcuni minuti di cottura.

    Invasare la confettura

    • Trasferire la marmellata ancora bollente nei vasetti di vetro, preventivamente sterilizzati e ben asciugati.
    • Chiudere bene ogni barattolo con un tappo nuovo, mi raccomando non usare mai coperchi usati.
    • Capovolgere i barattoli e lasciarli raffreddare completamente: con il calore della marmellata si creerà il sottovuoto, che permetterà di conservare il prodotto a lungo.
    • Una volta raffreddata la marmellata di pere è già pronta per il consumo. Conservare i barattoli in un luogo buio, fresco e asciutto.
    Condividi con gli amici…

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.