Vai al contenuto

Pane di Matera “Cornetto Materano”: la ricetta come tradizione vuole. E che profumo e croccantezza

pane di matera

Per chi ama preparare il pane a casa, non possiamo non suggerire di provare questo tipo di pane, ovvero il Pane di Matera conosciuto con il nome di Cornetto Materano. Dal profumo al sapore, fino alla croccantezza, consigliamo di provarlo assolutamente.

Il famoso Pane di Matera: cosa sapere

Il pane di Matera è una vera e propria specialità del territorio della Basilicata, molto famoso per una serie di motivi, tra cui la consistenza assolutamente densa e croccante. La tradizione di questo pane è molto lunga, e affonda le radici ovviamente nella cultura locale. Ci vuole un po’ di tempo per prepararlo, ma ne vale davvero la pena. Inoltre, è molto importante scegliere ingredienti di primissima qualità. La farina è quella di semola di grano duro, e deve esserlo rigorosamente, perché è proprio lei a conferire al pane le sue caratteristiche peculiari. Anche il lungo periodo di lievitazione è un altro aspetto su cui non è possibile soprassedere: infine, grazie alle temperature elevate, si crea la crosta ma il pane dentro rimane soffice. Una magia!

Da provare: Panini intrecciati con farina di castagne e noci: ottimi da servire con salumi e formaggi

Pane di Matera

Chef: In cucina con il cuore
Come preparare il pane di Matera a casa: croccante, soffice, tradizionale
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 1 ora
Cottura 1 ora
Tempo di riposo 16 ore
Tempo totale 18 ore
Portata Pane e Lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 10 Persone
Calorie 150 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per preparare il Cornetto Materano

  • 650 g semola rimacinata di grano duro
  • 450 g acqua
  • 200 g lievito madre rinnovato due volte con semola rimacinata o 12 g lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare il Cornetto Materano

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Impastare la semola con 400 grammi di acqua e lasciarla in autolisi per due ore.
  • Aggiungere, trascorso questo tempo, il lievito madre (o il lievito di birra), il sale e i restanti 50 grammi di acqua.
  • Impastare fino a ottenere una consistenza ben incordata, quindi trasferire il composto in una ciotola e farlo riposare per mezz’ora.
  • Successivamente, realizzare le pieghe nella ciotola per tre volte, ogni mezz’ora. Dopo le pieghe in ciotola, eseguirne un’altra sulla spianatoia, pirlare, far riposare a temperatura ambiente per due ore in una ciotola, e successivamente trasferire in frigorifero per una notte.
  • Quando è il momento di preparare il pane, lasciare prima riposare a temperatura ambiente per tre ore, quindi iniziare a dare forma al cornetto. I tempi con il lievito di birra saranno molto più brevi.
  • Stendere la pasta dando una forma leggermente rettangolare, arrotolare le due estremità su loro stesse, schiacciarle leggermente fra di loro e fare tre tagli con il coltello.
  • Nel forno preriscaldato, inserire un pentolino d’acqua: infornare su pietra refrattaria a 250 gradi per 15 minuti.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Continuare la cottura a 200 gradi per 30 minuti, quindi altri 15 minuti a 150 gradi a spiffero, togliendo il pentolino d’acqua. Far raffreddare completamente prima di servire. Da servire con salumi e formaggi tipici del territorio, ma non solo. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.