PANZEROTTI FRITTI RIPIENI, ricetta PUGLIESE con e senza BIMBY

PANZEROTTI FRITTI RIPIENI, ricetta PUGLIESE con e senza BIMBY

Chef: MARZIA LUSSU
Squisiti, più buoni di quelli che trovate nelle rosticcerie. Si preparano in poche e semplici mosse, ecco i PANZEROTTI FRITTI RIPIENI, ricetta PUGLIESE con e senza BIMBY
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 1 h
Cottura 10 min
Lievitazione 3 h
Tempo totale 4 h 10 min
Portata Antipasti
Cucina Italian
Porzioni 17 panzerotti circa
Calorie 360 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per i panzerotti

  • 3 g lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino zucchero 10 g
  • 300 g farina 0 per pizza
  • 250 g semola rimacinata
  • 300 ml acqua
  • 3 cucchiai olio evo
  • 20 g Sale

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per farcire

  • Mozzarella/salsiccia/peperoni/provola
  • Mozzarella/prosciutto cotto e passata di pomodoro
  • Mozzarella/salsiccia

Preparazione della ricetta
 

  • Versare nel boccale acqua, olio, zucchero e lievito: 1 min 37° vel 2.
  • Aggiungere le farine e impastate: 4-5 min vel spiga.
  • Per chi non avesse il Bimby, si può impastare a mano oppure in planetaria.
  • Mettere in una terrina leggermente unta di olio e far lievitare per 2 ore.
  • Prendere l’impasto lievitato e formare le palline (circa 17) da 50-54 g l’una.
  • Fare lievitare ancora per 1 ora, coperte con canovaccio su un piano da lavoro.
  • Stendere ogni pallina con il matterello.
  • Mettere al centro il condimento preparato prima e lasciato scolare per via dei liquidi.
  • Chiudere bene ogni panzerotto, sigillando bene i bordi.
  • Friggere in olio di arachidi abbondante e caldo.
  • Lasciarli cadere dal lato più gonfio nell’olio bollente.
  • Girarli appena si gonfiano.
  • Scolarli con uno scolapasta dell’olio in eccesso e porli in un piatto su carta assorbente. Gustare tiepidi.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.