PASTICCIOTTI LECCESI – ravioli di FROLLA ripieni di CREMA e AMARENE

PASTICCIOTTI LECCESI – ravioli di FROLLA ripieni di CREMA e AMARENE

Chef: SILVANA GRANDINETTI
Deliziosi PASTICCIOTTI LECCESI, ravioli di FROLLA ripieni di CREMA e AMARENE sono davvero irresistibili. Ottimi da gustare come spuntino o per una ricca colazione
3 da 4 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 45 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 15 min
Portata Pasticcini e Dolcetti
Cucina Italian
Porzioni 22 Pasticciotti
Calorie 330 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Per la pasta frolla

  • 500 g farina 00
  • 250 g burro (la ricetta originale richiede lo strutto)
  • 200 g zucchero
  • Mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 3 uova intere
  • Mezza bustina lievito per dolci

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Per la crema

  • 4 tuorli
  • 150 g zucchero
  • 60 g farina
  • 600 ml latte intero
  • Un cucchiaino estratto di vaniglia
  • Amarene sciroppate qb (facoltative, volendo si possono sostituire con un po’ di marmellata di amarene)

Per spennellare la superficie

  • Un uovo

Per decorare

  • Zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione della ricetta
 

Preparare la crema

  • Rompere le uova direttamente in un pentolino, sbattere un po’ con una frusta, aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare finché si otterrà una cremina; unire la vaniglia ed incorporare la farina girando sempre da un verso (non si formeranno eventuali grumi).
  • Versare gradualmente il latte caldo, porre sul fuoco a fiamma bassa e fare addensare, versare la crema in una ciotola e coprire con la pellicola a contatto, lasciare raffreddare.

Preparare la pasta frolla

  • Unire il burro alla farina e mescolare con i polpastrelli, aggiungere lo zucchero, la vaniglia e le uova leggermente sbattute, incorporare il lievito, compattare velocemente il composto, avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per circa un’ora.
  • Imburrare ed infarinare gli stampini.
  • Stendere la pasta frolla in due sfoglie non troppo sottili, ritagliare con due formine ovali di diversa misura (la parte che fodera lo stampino deve risultare alta fin sopra i bordi, quella per coprire più piccola).
  • Posizionare la frolla negli stampini, bucherellare con i rebbi di una forchetta, riempire con la crema e qualche amarena, coprire con la sfoglia piccola e chiudere sovrapponendo la sfoglia sottostante; spennellare con l’uovo.
  • Infornare a 190 gradi modalità statico per circa 30 minuti (controllare e regolarsi in base al proprio forno).

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.