TORTA DELIZIA ALLE MANDORLE ripiena di CREMA PASTICCERA

TORTA DELIZIA ALLE MANDORLE ripiena di CREMA PASTICCERA

IDEE E TORTE DI COMPLEANNO, RICETTE DI: LAURA RITA SIRIANNI, TORTE COLLAUDATE, ULTIME RICETTE E NEWS
TORTA DELIZIA ALLE MANDORLE ripiena di CREMA PASTICCERA
5 da 2 voti

TORTA DELIZIA ALLE MANDORLE ripiena di CREMA PASTICCERA

Una squisitezza la TORTA DELIZIA ALLE MANDORLE ripiena di CREMA PASTICCERA, facile da preparare con le spiegazioni passo passo per realizzare l’intreccio di PASTA DI MANDORLE presenti nella ricetta
Preparazione1 h
Cottura50 min
Riposo in frigo4 h
Tempo totale5 h 50 min
Portata: Dessert
Cucina: Italian
Grandezza stampo o porzioni: 24 Cm tortiera
Calorie: 367kcal

Ingredienti

Per il pan di Spagna

  • 4 uova
  • 120 g zucchero
  • 120 g farina
  • Scorza di un limone grattugiato

Per la crema pasticcera

  • 1 uovo
  • 160 g zucchero
  • 60 g fecola
  • 500 ml latte
  • Scorza di un limone

Per la copertura

  • 300 g farina di mandorle
  • 100 g zucchero
  • 3 albumi d’uovo

Per la bagna

  • 250 ml acqua
  • 3 cucchiai zucchero
  • Qualche goccia di fialetta aroma arancia

Preparazione

  • Preparate il pan di Spagna anche un giorno prima. Montate le uova con lo zucchero per 20 minuti e poi aggiungete la farina setacciata. Versare l’impasto in una tortiera imburrata ed infarinata ed infornate a 180 gradi per 30 minuti.
  • Preparate ora la crema pasticcera
  • Lavorate l’uovo con lo zucchero e aggiungete la fecola setacciata, mettete il composto nel pentolino dove avete precedentemente scaldato il latte; mettetelo sul fuoco e aggiungete la scorza intera del limone.
  • Mescolate finché la crema non si sarà addensata. Versatela in una terrina coperta da pellicola a contatto e fatela raffreddare.
  • Preparate la bagna facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua sul fuoco e mettete qualche goccia di fialetta.
  • Assemblate la vostra torta, tagliando a metà il pan di Spagna, bagnandolo con la bagna fredda e riempiendolo con la crema.
  • Spalmate la crema anche sulla superficie della torta, dopo averla bagnata.
  • Preparate ora la pasta di mandorle
  • Preparate la pasta di mandorle
  • Mescolate la farina di mandorle con lo zucchero ed unite gli albumi non montati, uno alla volta. Il composto dovrà risultare morbido e cremoso.
  • Ora mettete la pasta di mandorle in una sac a poc di tela, quelle usa e getta si rompono con quest’impasto, perchè troppo denso. Usate un beccuccio seghettato piatto e cominciate a realizzare l’intreccio a canestro.
  • Formate la prima striscia orizzontale sulla torta e in seguito delle strisce verticali distanziate tra loro come la grandezza del beccuccio della sac a poche.
  • Procedete con la seconda striscia orizzontale e realizzate le strisce verticali dove avete lasciato lo spazio.
  • Finito l’intreccio realizzate delle anse su tutta la circonferenza della torta, lasciatela riposare per circa 4 ore, ma è consigliabile anche 8 ore prima di andarla ad infornare in forno caldo statico a 180°-200° per 15-20 minuti. Deve risultare dorata.
  • Spruzzatela con gelatina per lucidarla quando è ancora calda.
Salva Pin

Note

Altre golose ricette con le mandorle
Torta allo yogurt
biscotti alle mandorle
brutti ma buoni con mandorle
pasta di mandorle
pasta frolla alle mandorle
treccia russa con gocce di cioccolato
Prima di andare avanti ti chiedo una piccola cortesia, clicca le mille e una torta di dany e lory facebook e metti ‘Mi Piace’ sulla mia pagina Facebook, per me è davvero molto importante e tu resterai sempre aggiornato sulle nuove ricette!
Trovi tutte le nostre ricette anche sull’App ufficiale Le Mille Ricette, scaricabile su tutti i dispositivi mobili: smartphone e tablet, su Google Play per Android e su App Store per IOS.
Ogni giorno nuove e golose ricette da preparare e… l’App è completamente GRATUITA!

Valori nutrizionali

Calorie: 367kcal

Se ti piacciono le nostre ricette, Scarica l’App! È GRATIS!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.