Vai al contenuto
Home » Rosata di mandorle pugliese: la torta sofficissima (e facile!) tipica di Altamura

Rosata di mandorle pugliese: la torta sofficissima (e facile!) tipica di Altamura

rosata di mandorle

È dolce tradizionale della Puglia: la Rosata di Mandorle di Altamura è un dolce buonissimo, che non è in alcun modo difficile da preparare. Una torta sofficissima, con le mandorle del territorio, un sapore che vi consigliamo per una cena, un pranzo, o ancora una merenda super golosa. Tutti gli ingredienti sono per una teglia da 24 cm di diametro.

Dolci tipici della Puglia, una tradizione pasticcera d’eccezione

L’arte pasticcera pugliese è a dir poco buonissima. Quali sono gli ingredienti più ricorrenti? Farina, olio extravergine di oliva e mandorle. Sì, è composta principalmente da piatti poveri, sapori e profumi di incredibile bontà. A Lecce, per esempio, c’è il pasticciotto: è perfetto per la colazione. Ma a Natale si preparano rigorosamente le cartellate.

Ottime anche le dita degli apostoli, le “frittatine” dolci pugliesi. O ancora le scarcelle pugliesi, ma si preparano per Pasqua, e questi dolci, oltre a essere buoni, sono anche bellissimi, perché vengono decorati insieme ai bambini. Usando la pasta di mandorle, infine, si possono realizzare dei dolcetti super, ovvero i calzoncelli pugliesi. Si preparano con pasta sfoglia semplice, ripieni con pasta di mandorle e poi spolverizzati con zucchero a velo. E ora passiamo alla nostra splendida rosata di mandorle altamurana.

Da provare: La ricetta originale della focaccia barese: soffice e saporita (con lievito di birra o lievito madre)

Rosata di mandorle

Chef: Simone Martino
La torta tipica pugliese, di Altamura, con ingredienti e procedimento
5 da 3 voti
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Portata torte
Cucina pugliese
Porzioni 8 Persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per la rosata di mandorle altamurana

  • 200 g farina di mandorle
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bicchierino di limoncello
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaio di amido di mais 20 g circa
  • Scorza grattugiata di una arancia o di un limone
  • 150 g zucchero a velo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la rosata di mandorle altamurana

  • Separare i bianchi dai tuorli e montare gli albumi con un pizzico di sale.
  • Dopodiché, montare leggermente i tuorli.
  • Aggiungere i rossi agli albumi montati, unire lo zucchero a velo e mescolare in modo delicato.
  • A questo punto incorporare la farina di mandorle, un cucchiaio alla volta.
  • Mescolare bene il composto, per poi unire l’amido, il limoncello, gli aromi e infine il lievito setacciato.
  • Lavorare il composto finché non si amalgama bene tutto.
  • Preriscaldare il forno a 180 gradi.
  • Prendere una teglia di 24 cm di diametro, ungere di burro e foderare con la carta da forno (anche i lati della teglia). Versare l’impasto, livellando bene.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Cuocere a 180° a forno già caldo per 30 minuti. Sfornare e far raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.